giovedì, 29 Settembre 2022

Macerata, accoltellato durante una rissa: morto 30enne

Un 30enne è stato ucciso ieri, 8 agosto, a Civitanova Marche a seguito di una coltellata ricevuta durante una colluttazione. L'uomo è morto durante il trasferimento in ospedale. La Polizia ha avviato le indagini per risalire all'identità dell'aggressore.

Da non perdere

Un 30enne, di nazionalità tunisina, è rimasto ucciso a seguito di una coltellata ricevuta durante una rissa avvenuta nella serata di ieri, 8 agosto, a Civitanova Marche. L’uomo è deceduto mentre veniva trasferito in ospedale a causa delle gravi ferite riportate, mentre un’altra persona, non ancora identificata, sarebbe rimasta ferita. Secondo la ricostruzione della Polizia, la colluttazione sarebbe scoppiata per un regolamento di conti. Sul posto sono intervenuti sia le Forze dell’Ordine, che stanno indagando per ricostruire i fatti, sia la Scientifica per effettuare i rilievi.

L’area del lungomare sud di Civitanova è stata transennata, e gli agenti stanno cercando di risalire all’aggressore, che al momento resta sconosciuto. Non si ferma la scia di violenza nella cittadina marchigiana, l’omicidio avvenuto nella serata di ieri segue, a 10 gironi di distanza, i fatti accaduti lo scorso 29 luglio, quando a perdere la vita è stato Alika Ogorchuckwu, morto per soffocamento, dopo aver chiesto l’elemosina.

Ultime notizie