venerdì, 30 Settembre 2022

Civitanova Marche, rissa tra ragazzi in piazza: sei giovani deferiti

Sei ragazzi sono stati raggiunti dal deferimento all'Autorità Giudiziaria per rissa e lesioni. I due gruppi di giovani hanno aggredito violentemente anche ragazzi non coinvolti in una precedente aggressione.

Da non perdere

Sei ragazzi, tutti residenti in provincia di Ancona, sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per i reati di rissa e lesioni personali. I fatti risalgono alla notte del 14 agosto, quando una una Volante del Commissariato di Civitanova Marche era intervenuto a sedare una rissa tra ragazzi in Piazza XX settembre. Giunti sul posto i poliziotti avevano trovato solo 5 ragazzi che avevano riferito di essere stati aggrediti da un gruppo, una decina, di giovani. Dal loro racconto era emerso che tra due componenti dei diversi gruppi vi era stato uno screzio verbale avvenuto sul lungomare e che il gruppo più numeroso li aveva poi raggiunti in Piazza per aggredirli prima di darsi alla fuga.

Dopo una serrata attività di indagine, anche grazie all’utilizzo delle immagini delle telecamere di sorveglianza della zona, gli agenti hanno constatato come l’aggressione dichiarata era stata una vera e propria rissa. Le indagini hanno evidenziato come il gruppo dei denunciati non aveva risposto solo per difesa all’attacco dell’altro gruppo, ma si era scagliato con altrettanto violenza gratuita nei confronti degli altri ragazzi del gruppo non direttamente coinvolti nell’aggressione.

Ultime notizie