martedì, 31 Gennaio 2023

Meteo, ancora maltempo sull’Italia: rovesci intensi al Centro-Sud piogge deboli al Nord

Nella giornata di oggi, mercoledì 30 novembre, la perturbazione che ha raggiunto il nostro territorio porterà ancora rovesci intensi al Centro-Sud, piogge deboli nelle regioni del Nord e nevicate a bassa quota sui rilievi.

Da non perdere

Prosegue l’ondata di maltempo che da diversi giorni a questa parte sta mettendo in ginocchio l’Italia. Nella giornata di oggi, mercoledì 30 novembre, la perturbazione che ha raggiunto il nostro territorio porterà ancora cattivo tempo al Centro-Sud, con nevicate sulle zone appenniniche. Il vortice di bassa pressione, proveniente direttamente dalle Baleari, si è trascinato fino allo Stretto di Sicilia e continuerà a spostarsi gradualmente verso levante raggiungendo lo Jonio nelle prime ore di oggi. Qui si bloccherà e continuerà a sopravvivere grazie ai nuovi apporti di aria fredda dai Balcani, almeno fino alla giornata di giovedì 1 dicembre. Venti forti e nuvolosità diffusa avranno la meglio nel nostro Paese, intensificando piogge e temporali. Le zone più esposte saranno le Isole e la fascia jonica calabrese. Tuttavia, il vortice di bassa pressione coinvolgerà anche le regioni del Nord che risentiranno di piogge deboli e di nevicate a bassa quota sui rilievi.

Previsioni meteo mercoledì 30 novembre

Al Nord, cielo da poco nuvoloso o molto nuvoloso, con ampie schiarite sulle zone alpine; possibilità di rovesci deboli e isolati in Emilia-Romagna. Al Centro, ancora molte nubi sulle regioni adriatiche con qualche pioggia; ampie aperture sulle regioni tirreniche. Al Sud, notevole instabilità sulla Sardegna con piogge e rovesci intervallati a schiarite. Condizione di maltempo in peggioramento tra Sicilia e Calabria con temporali molto forti, specialmente nel Catanzarese, Crotonese e Cosentino Jonico, dove persiste il rischio di criticità idrogeologiche. Possibilità di neve abbondante sulla Sila. Nuvoloso o molto nuvoloso altrove, con piogge sparse tra Basilicata e Puglia, più asciutto in Campania. Temperature stazionarie o in lieve calo al Sud. Venti ancora moderati o forti a rotazione ciclonica. Mari molto mossi, bacini meridionali agitati con locali mareggiate lungo le coste esposte.

Ultime notizie