domenica, 29 Gennaio 2023

Sequestro e violenza sessuale di una 13enne: indagati tre 20enni nel Foggiano

La 13enne ha affermato di essere stata ingannata e attirata con una scusa nel box da uno dei tre ragazzi sospettati, dopodiché sarebbero subentrati gli altri due. Dalle prime ricostruzioni nel garage sarebbero state rinvenute anche alcune dosi di hashish.

Da non perdere

Violenza sessuali e un sequestro di persona ai danni di una ragazzina di 13 anni nella periferia di Cerignola, questo quanto pare abbiano commesso 3 ventenni in un garage della cittadina del Foggiano. Stando alla denuncia dei genitori dell’adolescente e alle indagini della Polizia la terribile vicenda si sarebbe consumata la sera dello scorso 28 ottobre. La 13enne il giorno dopo ha raccontato quanto le è accaduto a sua madre e suo padre e questi ultimi si sono recati immediatamente in Commissariato per sporgere denuncia. La fanciulla ha affermato di essere stata ingannata e attirata con una scusa nel box da uno dei tre sospettati, dopodiché sarebbero subentrati gli altri due, partecipando agli atti di violenza. Dalle prime ricostruzioni, dietro quella saracinesca sarebbero state rinvenute anche alcune dosi di hashish. La Polizia sta attualmente indagando per verificare come siano andati i fatti e stabilirne la responsabilità.

Ultime notizie