mercoledì, 22 Marzo 2023

Corea del Nord alza il tiro, nuovo missile balistico sorvola il Giappone: prosegue l’escalation contro l’asse Washington Tokyo Seul

Il missile ha volato per circa 2.800 miglia, la distanza più lunga mai percorsa da un missile nordcoreano, secondo quanto riferito dai funzionari di Tokyo e Seul.

Da non perdere

La Corea del Nord ha lanciato un missile balistico a raggio intermedio sul Giappone per la prima volta in cinque anni. Tokyo ha subito messo in allerta i residenti di due prefetture settentrionali affinché cercassero rifugio. Il lancio ha rappresentato un’importante passo in avanti nell’escalation messa in atto da Pyongyang. Infatti, negli ultimi giorni ha condotto una serie di test missilistici mentre gli Stati Uniti hanno tenuto esercitazioni militari nella regione con la Corea del Sud e il Giappone. Lanciando un missile sul Giappone e verso il Pacifico, la Corea del Nord ha aumentato le preoccupazioni per le sue crescenti capacità nucleari. Adesso, la posta in gioco nei colloqui diplomatici con Washington è cambiata. Il missile lanciato stamani, martedì 4 ottobre, è solo l’ultimo di una serie di “test” iniziati a gennaio 2022 e che nel corso di questi mesi si sono ripetuti.

Il lancio del missile

Il missile a raggio intermedio è stato lanciato da Mupyong-ri, vicino al confine centrale della Corea del Nord con la Cina, secondo l’esercito sudcoreano. Il razzo è sorvolato sulla prefettura di Aomori, capoluogo della prefettura omonima sull’isola di Honshū. È stato lanciato alle 7:22 ed è atterrato nell’Oceano Pacifico 22 minuti dopo, ha detto il primo ministro giapponese, Hirokazu Matsuno. Lo schianto è avvenuto a circa 1.864 miglia, 3mila chilometri, a est dell’arcipelago nipponico. Un’area al di fuori della zona economica esclusiva del Giappone, che si estende per 200 miglia nautiche dalle sue coste.

Il guanto di sfida è stato lanciato

Il test è stato visto come una sfida diretta allo sforzo della Corea del Sud di intensificare la sua alleanza con gli Stati Uniti. Seul, inoltre, sta ricamando legami sempre più stretti con il Giappone, ex stato sovrano coloniale della Corea con controversie storiche di lunga data con Seoul. Il missile ha volato per circa 4.600 chilometri, la distanza più lunga mai percorsa da un missile nordcoreano, hanno detto i funzionari di Tokyo e Seoul. Sebbene negli ultimi anni la Corea del Nord abbia sviluppato e testato missili balistici sempre più potenti, raramente li ha lanciati sul Giappone, un atto considerato estremamente provocatorio sia da Tokyo che da Washington.

Ultime notizie