giovedì, 29 Settembre 2022

Corea del Nord, denuncia da Seul: “Pyongyang ha lanciato due missili nel Mar Giallo”

I due missili lanciati arrivano esattamente a due giorni dalla proposta del neo presidente sudcoreano di avviare un programma di aiuti alla Corea del Nord in cambio della denuclearizzazione del Paese.

Da non perdere

Due missili da crociera sono stati lanciati dalla Corea del Nord nel Mar Giallo. È quanto denunciato, questa mattina, 17 agosto, dalle autorità sudcoreane. Il lancio sarebbe avvenuto tra la costa cinese e la penisola coreana, nel centesimo giorno dall’insediamento del presidente sudcoreano Yoon Suk-yeol. Secondo Seul sarebbe il quarto lancio da quando ha avuto inizio la legislatura del governo Yoon. Il primo di un missile balistico in due mesi, dal 5 giugno, secondo quanto precisato dall’agenzia di stampa sudcoreana Yonhap.

I lanci arrivano esattamente a due giorni dalla proposta, annunciata nel suo discorso per la Giornata nazionale della Liberazione della Corea, del neo presidente di un programma di aiuti alla Corea del nord in cambio della denuclearizzazione del Paese. Si tratterebbe di un programma alimentare su larga scala e di assistenza nel miglioramento delle infrastrutture nel settore energetico pensato anche per porti ed aeroporti. Tra i punti all’ordine del giorno anche aiuti destinati ai settori agricolo, sanitario e finanziario.

Ultime notizie