venerdì, 30 Settembre 2022

Atletica leggera, Vallortigara e Re tra i migliori al Galà dei Castelli

La stagione di atletica leggera si avvia verso la sua naturale conclusione. L’estate sta finendo e uno degli ultimi appuntamenti dell’annata agonistica all’aperto è il Meeting di Bellinzona al Galà dei Castelli, tappa conclusiva del Continental Tour. Spiccano i risultati di Vallortigara seconda nel salto in alto e Re primo negli 800 metri.

Da non perdere

Si avvia alla conclusione una lunghissima stagione per l’atletica leggera che ha visto disputarsi in estate sia i Mondiali che gli Europei. Oggi appuntamento in Svizzera, in quel di Bellinzona, al Galà dei Castelli.

Salto in alto

In casa Italia la prestazione più importante è stata quella del bronzo iridato del salto in alto Elena Vallortigara: l’azzurra con 1,91 m ha chiuso seconda, con pari misura ma errori in più con la campionessa del mondo australiana Eleanor Patterson.

Lancio del peso

Nel getto del peso Nick Ponzio e Leonardo Fabbri hanno chiuso rispettivamente quinto e sesto con 20,75 e 20,59 m. Vittoria per lo statunitense Joe Kovacs con 22,19 m.

800 e 400 metri

Negli 800 metri al femminile è quinta Elena Bellò in 2:02.01 nella prova vinta dalla giamaicana Natoya Goule con l’ottimo crono di 1:59.05.

Nei 400 metri Davide Re è primo in 45.53 nella Finale B, mentre al femminile Alice Mangione è sesta con 53.09, nella gara vinta in 51.60 della ceca Lada Vondrova. 10.48 nella finale B dei 100 metri maschili per Wanderson Polanco.

Ultime notizie