giovedì, 29 Settembre 2022

Orecchini, bracciali e piercing pericolosi: maxi sequestro della Finanza

I Finanzieri del Comando Provinciale di Verbania hanno sequestrato 13mila articoli di bigiotteria non sicuri presso un'attività commerciale con sede a Domodossola.

Da non perdere

I Finanzieri del Comando Provinciale di Verbania hanno sequestrato ben 13mila articoli di bigiotteria non sicuri presso un’attività commerciale con sede a Domodossola. Tra gli articoli confiscati risultano orecchini, bracciali, piercing e collane, tutti mancanti delle informazioni minime necessarie a identificarne le caratteristiche, il produttore e l’eventuale presenza di materiali nocivi. I responsabili del punto vendita sono stati segnalati alla locale Camera di Commercio per violazioni alla normativa che tutela la sicurezza sui prodotti e violazioni al Codice del Consumo, che prevede una sanzione amministrativa.

Ultime notizie