giovedì, 29 Settembre 2022

Investita mentre attraversa la statale, morta 34enne nel Casertano: pirata abbandona l’auto già rottamata e scappa

Una donna di 34 anni è stata investita e uccisa da un'auto a Castel Volturno, in provincia di Caserta, mentre attraversava la statale. Dalle prime indagini della Polizia Stradale si è scoperto che l'auto, abbandonata per strada, non poteva più circolare risultando rottamata.

Da non perdere

Una donna di 34 anni è stata investita e uccisa da un’auto a Castel Volturno, in provincia di Caserta, nella serata di ieri 15 agosto. Secondo le ricostruzioni della Polizia Stradale, la 34enne stava rientrando a casa insieme ad alcuni amici e, mentre attraversava la statale Dominiziana di Caserta, dal nulla è sbucata una Nissan Micra e l’ha travolta sbalzandola in aria per diversi metri, fino a farla atterrare sull’asfalto. L’auto è stata abbandonata sul posto mentre il conducente è fuggito. I poliziotti hanno scoperto che il veicolo risulta rottamato e non può più circolare, per questo motivo non è stato possibile risalire al proprietario. Gli investigatori della Polstrada di Caserta hanno interrogato gli amici della donna, unici testimoni dell’accaduto, scoprendo che la 34enne risiedeva a Napoli e si trovava a Castel Volturno in vacanza; hanno anche iniziato a esaminare le immagini di alcune telecamere di sorveglianza presenti in zona per risalire al colpevole.

Ultime notizie