giovedì, 29 Settembre 2022

Pallanuoto, l’Italia vince la Sardinia Cup 2022: battuta la Serbia per 12-10

Rimonta d'orgoglio degli azzurri, nell'ultimo quarto, durante la sfida contro la Serbia, per l'ultimo match della competizione. Il Settebello proseguirà la preparazione in vista dell'Europeo dal 18 agosto.

Da non perdere

A Sassari, nella terza giornata del quadrangolare Sardinia Cup, l’Italia batte la Serbia per 12-10 e si aggiudica il torneo, indipendentemente dal risultato finale di Croazia-Grecia che chiude il quadrangolare alle 19.30. Il percorso di preparazione agli Europei di Spalato prevede che 18 agosto il Settebello si trasferisca a Belgrado per ultimare gli allenamenti e partecipare dal 20 al 22 ad un altro quadrangolare con Serbia, Croazia e Francia.

Un incontro estremamente nervoso, che ha visto le due formazioni confrontarsi molto duramente in acqua. È emblematico che in una amichevole siano stati ben sette gli espulsi: fuori Alesiani (I) e Radulovic (S) a 1’42 del secondo tempo, per reciproche scorrettezze; Di Somma (I) e Martinovic (S) a 6’32 del terzo tempo, per reciproche scorrettezze; Lukic (S) a 4’30 del quarto tempo per gioco violento; Radulovic (S) e Bruni (I) a 7’41 del quarto tempo e per reciproche scorrettezze.

Il primo tempo si chiude con un parziale di 4-2 per la Serbia, che si mostra determinata a conquistare la terza vittoria nel torneo. Risale però l’Italia nel secondo parziale: 3-2 per gli azzurri ed un rigore parato da Risticevic a Di Somma che nega agli azzurri il pareggio. Nel terzo tempo, finito con un parziale di 3-3, è evidente la crescita della squadra azzurra e l’aumento della tensione in acqua. Risticevic para un rigore a Di Fulvio a 5’53 del terzo tempo e mantiene la Serbia a +1. Nel quarto tempo la squadra di Campagna sale in cattedra e conquista un parziale di 4-1, mettendo fine all’incontro e alle velleità di vittoria degli avversari.

Italia-Serbia 12-10
Italia: Del Lungo, Di Fulvio 3 (1 rig.), Alesiani, Iocchi Gratta 1, Fondelli, Cannella, Renzuto Iodice 3,  Condemi 2, Ferrero 1, Bruni 1, Di Somma, Dolce 1, Massaro. All. Campagna.
Serbia: Risticevic, Mandic 2, Velkic 1, Randjelovic 2, Vucinic 1, Pljevancic 1, S. Rasovic, Lukic 1, Drasovic 1, Radulovic, Stojanovic, Drasovic 1, Dobozanov, Martonovic. All. Savic
Arbitri: Filippo Gomez (Ita) e Putnikovic (Srb)

La classifica finale: Italia e Serbia 6, Grecia 3, Croazia 0.

Sardinia Cup – Torneo Maschile

1 giornata – lunedì 8 agosto
Serbia-Croazia 9-7 (3-0, 2-2, 2-4, 2-1)
Italia-Grecia 8-9 (2-4, 2-1, 3-3, 1-1)

2 giornata – martedì 9 agosto
Grecia-Serbia 10-11 (2-5, 5-2. 3-3, 0-1)
Croazia-Italia 11-12 (3-2, 2-3, 4-2, 2-5)

3 giornata – mercoledì 10 agosto
Italia-Serbia 12-11
Croazia-Grecia (Ore 19)

Ultime notizie