martedì, 16 Agosto 2022

Cosenza, scomparsa da due giorni: 22enne trovata legata a filo spinato

A quanto pare la giovane, visibilmente provata, sarebbe stata trovata legata con del filo spinato vicino una recinzione, non distante dal suo appartamento. La 22enne avrebbe, in passato, ricevuto delle minacce. Sul caso indaga la Polizia di Stato, sotto le direttive della Procura di Castrovillari.

Da non perdere

Lieto fine per una 22enne di Corigliano Rossano, scomparsa dalla località cosentina da 2 giorni e ritrovata sana e salva questa mattina, 8 luglio. A quanto pare la giovane, visibilmente provata, sarebbe stata trovata legata con del filo spinato vicino una recinzione, non distante dal suo appartamento. Un luogo, questo, già verificato durante la fase delle ricerche.

Al momento della scomparsa, si pensava a un allontanamento volontario. A oggi, l’ipotesi più accreditata è che la ragazza sia stata portata in un secondo momento nel punto esatto in cui è stata trovata. Tuttavia, restano da chiarire le motivazioni del suo allontanamento dall’abitazione in cui la ragazza vive attualmente con la madre e la sorella. La 22enne avrebbe, in passato, ricevuto delle minacce. Sul caso indaga la Polizia di Stato, sotto le direttive della Procura di Castrovillari.

Ultime notizie