martedì, 16 Agosto 2022

M5S e Governo, terminato incontro con Draghi. Conte: “Disponibili a restare in maggioranza ma occorre discontinuità”

Terminato l'incontro tra Giuseppe Conte e Mario Draghi. Il leader del M5S ha garantito la disponibilità a restare nel governo, ma il Presidente del Consiglio dovrà soddisfare alcune richieste.

Da non perdere

Abbiamo parlato con Draghi, gli abbiamo consegnato un documento a nome del M5s, abbiamo accumulato un forte disagio politico. Noi siamo disponibili a condividere una responsabilità di governo come abbiamo fatto fino a qui in modo leale e costruttivo ma occorre un forte segno di discontinuità“. Con queste parole Giuseppe Conte si è rivolto ai giornalisti al termine dell’incontro con il premier Mario Draghi. Il leader dei pentastellati è poi tornato su uno dei cavalli di battaglia del Movimento, il Reddito di cittadinanza: “Non permettiamo più che il reddito di cittadinanza sia messo quotidianamente in discussione“. Poi aggiunge: “Bisogna intervenire a favore di famiglie e imprese, va tagliato il cuneo fiscale, intervenire su lavoratori e salario minimo. Draghi si prenderà un po’di tempo per valutare. Gli ho consegnato un documento con il forte disagio politico del M5S“.

Ultime notizie