venerdì, 12 Agosto 2022

Sangue sulle strade nel Ravennate: incidenti fanno due vittime in poche ore

Nel Ravennate sono morte due persone a causa di incidenti stradali. Ieri sera una donna di 39 anni è finita fuori strada con la macchina, fermandosi contro un albero. Stamattina un motociclista di 23 anni si è scontrato con un mezzo agricolo pesante.

Da non perdere

Nel Ravennate, tra la serata di ieri, 5 luglio, e stamattina due persone hanno perso la vita a causa di incidenti stradali. Alle 6 di oggi un motociclista di 23 anni si è scontrato con un mezzo pesante ed è morto. Il ragazzo stava andando in direzione mare su viale dei Lombardi quando, per cause ancora da chiarire e su cui la Polizia locale sta indagando, ha impattato con un mezzo guidato da un uomo di 59 anni e appena partito da un’azienda agricola. Il tratto di strada interessato dall’incidente è rimasto chiuso a lungo per effettuare i rilievi e facilitare i soccorsi del 118.

Ieri sera, sempre nel Ravennate, una donna di 39 anni ha perso la vita finendo fuori strada con la propria auto. Non è ancora chiaro il motivo dell’incidente, l’ipotesi è di un malore. La donna è stata trovata priva di sensi all’interno della sua vettura verso le 20:45 da alcuni passanti che hanno immediatamente chiamato i soccorsi. Secondo una prima ricostruzione, la macchina procedeva in direzione della San Vitale ed è andata fuori strada, fermandosi contro un albero sull’argine destro del fiume Lamone, a Russi.

Ultime notizie