venerdì, 19 Agosto 2022

“Italia vs Brasile 3-2 – La partita”, la docu-serie in onda su Sky dal 3 luglio

La docu-serie sarà divisa in tre episodi ed avrà due filoni narrativi. In uno si rivivranno i momenti salienti di Italia-Brasile. Nell'altro si farà luce sui retroscena e sui materiali inediti di quella storica partita che portò l'Italia a vincere i Mondiali dell'82.

Da non perdere

Dal 3 luglio alle 21:15, in esclusiva su Sky Documentaries e in streaming su NOW dalla mattina, sarà disponibile “Italia vs Brasile 3-2 – La partita”. La docu-serie è divisa in tre episodi ricchi di attimi unici. Si punta a rivivere i momenti salienti e i retroscena di un’estate calcistica che ha fatto la storia italiana. Era il 5 luglio del 1982 quando l’Italia ha giocato contro il Brasile, vincendo un match carico di emozioni dopo un lungo silenzio e immortalando quell’incontro come il più grande di tutti i tempi. La stampa brasiliana ne parlò come la “Tragedia del Sarriá”, ma grazie a quella partita l’Italia di Bearzot divenne Campione del Mondo.

Tra fili intrecciati, ribellioni, errori e veleni, verrà raccontata la vita dei protagonisti della partita e di come i loro destini si siano uniti per sempre. Al centro di tutto, la favola del riscatto del commissario tecnico Enzo Bearzot e della sua fiducia cieca nella squadra e in un giocatore che tutti reputavano finito, Paolo Rossi che segnò i tre gol della partita.

Durante i tre episodi, si alterneranno due linee narrative. La prima racconterà i momenti essenziali del match e le azioni salienti, per rivivere le stesse emozioni a distanza di quarant’anni. La seconda si occuperà dei retroscena, delle interviste e di tutto il materiale inedito che ha consacrato quella partita alla storia del calcio.

La serie esclusiva Sky Original è tratta dal libro “La partita. Il romanzo di Italia – Brasile” di Piero Trellini. Rivedremo per l’occasione Dino Zoff, Claudio Gentile, Giuseppe Bergomi, Bruno Conti, Toninho Cerezo, Serginho Chulapa, Éder Aleixo de Assis, Abraham Klein, Amit Klein,Giuseppe Calzuola, Michele Plastino, Gabriele Brustenghi, Mario Sconcerti e Darwin Pastorin.

Ultime notizie