venerdì, 19 Agosto 2022

Irruzione al matrimonio di Britney Spears, l’ex marito sarà processato per stalking

Jason Allen Alexander aveva fatto irruzione il 9 giugno scorso al matrimonio della cantante con Sam Asghari. Il giudice Worley ha stabilito che ci sono prove sufficienti per accusare l'uomo, il quale «sembra essere una minaccia, visti gli sforzi fatti per introdursi all'evento».

Da non perdere

Jason Allen Alexander, ex marito di Britney Spears, sarà processato per stalking per aver fatto irruzione nella casa della pop star a Thousand Oaks, in California. L’incursione dell’ex marito sarebbe avvenuta il 9 giugno scorso, poche ore prima del matrimonio fra la cantante e Sam Asghari. Alexander, che non era in possesso di invito, avrebbe anche trasmesso il tutto in diretta social. Il 40enne è accusato anche di altri reati minori come violazione di domicilio, vandalismo e percosse.

L’avvocato di Alexander, Sandra Bisignani, ritiene il suo assistito non colpevole, sostenendo che non ci siano prove che intendesse danneggiare la ex moglie. Secondo il legale «l’intento di Alexander era di parlare con Britney, per verificare il suo benessere, per assicurarsi che il matrimonio fosse ciò che voleva davvero». Richard Eubler, l’ex guardia del corpo della cantante, ha testimoniato che Alexander aveva anche cercato di entrare nella proprietà nei giorni precedenti il matrimonio, mentre il giorno delle nozze avrebbe cercato di sfondare la porta della camera da letto della donna, che era chiusa a chiave. Secondo le testimonianze Britney Spears era «sconvolta, piangeva e tremava in preda al panico».

La Spears aveva già ottenuto un ordine restrittivo di tre anni contro Alexander che gli ordinava di stare ad almeno 100 metri di distanza. Il giudice Worley ha stabilito che ci sono prove sufficienti per accusare l’uomo, il quale «sembra essere una minaccia, visti gli sforzi fatti per introdursi all’evento». Il matrimonio tra la Spears e Alexander risale al 2004 ed era stato annullato solo due giorni dopo con un comunicato che affermava che la Spears «non era in grado di comprendere le sue azioni».

Ultime notizie