venerdì, 19 Agosto 2022

Atletica, Marcell Jacobs agli Assoluti di Rieti: l’olimpionico in pista dopo 38 giorni

Marcell Jacobs sarà presente agli Assoluti di Rieti. Dopo l'infortunio che lo ha costretto a saltare diverse tappe, il campione azzurro torna a correre sul suolo italiano. La tappa di Rieti sarà anche un banco di prova, in vista dei Mondiali di Eugene.

Da non perdere

Attraverso il suo profilo social, Marcell Jacobs ha annunciato la sua presenza agli Assoluti di Rieti, ai quali era iscritto con riserva. L’azzurro è a caccia del quinto titolo consecutivo sui 100 metri. Jacobs torna in pista dopo 38 giorni dall’ultima volta, il 18 maggio, in quel di Savona. Dopo quella gara, il campione olimpico era stato costretto a saltare diverse tappe, a causa di una distrazione-elongazione di primo grado, dalla quale ha recuperato nelle ultime settimane.

Marcell, protagonista degli Assoluti, ha conquistato gli ultimi quattro titoli italiani. Pescara nel 2018, Bressanone nel 2019, Padova nel 2020 e Rovereto nel 2021. Nella scorsa edizione ha siglato il record dei campionati, con il tempo di 10″01, poco prima di vincere le due medaglie d’oro nei giochi olimpici in Giappone. Gli Assoluti saranno per Jacobs anche un banco di prova, in vista delle batterie del 15 luglio dei Mondiali di Eugene.

Dall’altra parte dell’oceano, arrivano forti segnali dal vice campione americano, Fred Kerley. L’atleta statunitense, nelle batterie dei 100 dei Trials ha corso in 9″83. Ha, così, registrato il primato mondiale stagionale, sulla stessa pista che vedrà anche Jacobs nella competizione mondiale.

Ultime notizie