mercoledì, 25 Maggio 2022

Omicidio Sonia Di Pinto in Lussemburgo, l’aggressione ripresa dalle telecamere: tre arresti

L'omicidio è avvenuto la notte di Pasqua nel ristorante in cui Sonia Di Pinto lavorava. Originaria di un paese in provincia di Campobasso viveva in Lussemburgo da 4 anni. A lanciare l'allarme era stato il fidanzato.

Da non perdere

Tre persone, di età compresa tra i 20 e i 30 anni, sono state arrestate per l’omicidio della 46enne, Sonia Di Pinto, avvenuto la notte di Pasqua nel ristorante dove lavorava in Lussemburgo. Secondo quanto riferito dall’ufficio del Pubblico Ministero, e riportato dai media locali, l’omicidio sarebbe avvenuto durante una rapina. La svolta alle indagini è arrivata grazie alle immagini riprese dalle telecamere di sicurezza nel quale si vedono i tre malviventi aggredire la donna.

Ultime notizie