sabato, 28 Maggio 2022

Tweet choc sulle bare di Bergamo, Gori annuncia querela al figlio di Montesano

"Le bare di Bergamo stanno al Covid come il lago della duchessa sta al sequestro Moro". Il tweet del giornalista di Libero, Tommaso Montesano, ha indignato il web sulle affermazioni negazioniste .

Da non perdere

“Le bare di Bergamo stanno al Covid come il lago della duchessa sta al sequestro Moro”. È bufera mediatica per Tommaso Montesano giornalista di Libero e figlio dell’attore Enrico. Già tempo fa si era definito “negazionista” sempre con un tweet, ma non accettava la definizione per suo padre convinto No green pass già noto per le sue idee, espresse sulla pubblica piazza in varie occasioni. Ora rischia il licenziamento dopo il tweet di ieri sera, poi rimosso dal social.

Il messaggio, oltre ad aver indignato l’opinione pubblica, ha causato l’immediata reazione del sindacato della testata giornalistica Libero per cui il giornalista romano lavora alla redazione politica: “Il Comitato di redazione del quotidiano Libero si dissocia dagli interventi con i quali un collega nella sostanza nega una correlazione tra la foto simbolo delle bare di Bergamo e il Covid. E si scusa con le famiglie delle decine di migliaia di persone che hanno perso la vita a causa della pandemia. Si possono avere le idee più diverse su vaccini e Green pass, ma le teorie negazioniste sono quanto di più lontano dai valori dei giornalisti di Libero”.

Secondo le dichiarazioni rilasciate dal direttore Alessandro Sallusti la posizione di Montesano è al vaglio dell’azienda e dei suoi uffici legali per un eventuale licenziamento, “Trovo quanto scritto di una gravità inaccettabile – ha aggiunto il direttore – Non solo è un falso ma è un falso che offende la nostra testata e la redazione: i più arrabbiati sono proprio i colleghi”. Anche il Sindaco di Bergamo Giorgio Gori è insorto contro il giornalista, seppure apprezza l’atteggiamento del direttore della redazione: “Si è passato il segno. Quereleremo Montesano” ritenendo vergognoso e offensivo quel tweet. Al momento l’account risulta sospeso e non esiste più. Montesano non ha rilasciato, al momento, nessuna dichiarazione a riguardo.

 

Ultime notizie