giovedì, 19 Maggio 2022

Australian Open, Djokovic in volo per Dubai. Al suo posto l’italiano Salvatore Caruso

In base al regolamento Caruso, eliminato nell'ultimo turno di qualificazione, prenderà il posto della testa di serie n.1 e affronterà il numero 78 Miomir Kecmanovic.

Da non perdere

Persa definitivamente la battaglia legale, il numero uno del ranking Atp abbandona il suolo australiano lasciando il posto all’italiano numero 10 nel tabellone maschile degli Australian Open, Salvatore Caruso.

“Non ho seguito molto la vicenda Djokovic, sono qui per giocare a tennis. Diciamo che sono diventato il lucky loser più famoso della storia…”, commenta a Sky Sport il tennista siciliano numero 150 al mondo, ripescato proprio dopo l’uscita di Nole, già su un volo Emirates per Dubai.

Durissima la reazione di papà Srdjan Djokovic all’espulsione: “L’attentato al miglior sportivo del mondo è finito, 50 proiettili al petto di Novak” scrive sui social, aggiungendo: “Ci vediamo a Parigi”, un chiaro riferimento al record tanto agognato da Nole di 21 slam in carriera.

In base al regolamento Salvatore Caruso, eliminato nell’ultimo turno di qualificazione,  prenderà il posto della testa di serie n.1 nella parte alta del tabellone e affronterà il numero 78 Miomir Kecmanovic.

Questo il primo turno per gli italiani in campo:
(17 gennaio)
Caruso-Kecmanovic
Querrey-Sonego
Griekspoor-Fognini
Nakashima-Berrettini

(18 gennaio)
Seppi-Majchrzak
Musetti-De Minaur
J.Sousa-Sinner
Bautista Agut-Travaglia
Kohlschreirer-Cecchinato
Rublev-Mager

Ultime notizie