giovedì, 20 Gennaio 2022

Ravenna, sconto ai possessori di Green Pass: insulti e minacce no-vax al titolare di Sì Anelli

"Mi aspettavo le minacce, ma vado avanti", dichiara Marcello Casadio Gli insulti sono arrivati a telefono, intorno alle 18. “L’obiettivo non è lo sconto, quanto l’invito a vaccinarsi".

Da non perdere

Gli insulti sono arrivati a telefono, intorno alle 18.00. In mattinata Marcello Casadio, titolare del negozio Sì Anelli, aveva postato sui social l’iniziativa in favore della vaccinazione avviata dalla sua attività: 10% di sconto sui prodotti acquistati a chi esibisce il Green Pass. “L’obiettivo non è lo sconto, – ci dice Casadio – quanto l’invito a vaccinarsi. Se siamo ancora in queste condizioni è perché c’è gente che continua a rifiutare il vaccino. Sono davvero stufo. Mi aspettavo le minacce, ma vado avanti.

Purtroppo ho dovuto anche chiudere l’attività un’ora prima del previsto, ma la crescita esponenziale dei contagi porta a queste decisioni sofferte, che pesano su famiglie e attività economiche”. All’Esp diverse attività hanno seguito la linea di Marcello, e hanno abbassato la saracinesca con un’ora di anticipo. Nel complesso, però, il centro commerciale non ha modificato la durata dell’apertura fino alle 21:00.

Ultime notizie