sabato, 4 Dicembre 2021

“Rischio morte”: attacco no vax a centro vaccinale. Danni alla struttura nessun pericolo per le dosi

Danni all'interno della struttura, distrutto un computer portatile. Per i responsabili dell'Hub i vaccini non sono stati toccati.

Da non perdere

La scorsa notte è stato preso d’assalto un centro vaccinale in provincia di Ferrara. I responsabili dell’azienda sanitaria provinciale hanno denunciato l’accaduto, ignoti hanno scassinato la porta d’ingresso dell’hub. Nonostante siano state distrutte alcune suppellettili e l’impianto di riscaldamento, i vaccini, a detta degli operatori non sembrerebbero essere stati manomessi o rubati, a differenza di un portatile ritrovato nei pressi della struttura. Non è il primo “colpo” contro le strutture, come avvenuto in Romagna o a Modena. L’Usl ha così denunciato il fatto, che è stato definito “un atto intimidatorio nei confronti dell’attività vaccinale”.

Ultime notizie