venerdì, 24 Settembre 2021

Overdose di metadone, a poche ore due morti sospette a Trieste

Le indagini coinvolgerebbero anche un terzo caso, il decesso di un giovane di 28 anni, su cui non è ancora stata fatta chiarezza.

Da non perdere

A poche ore di distanza fra loro e in contesti differenti, un ragazzo di 16 anni e un giovane di 26 sono morti presumibilmente per un’overdose di metadone. Sui due casi, verificatisi a Trieste, indaga la Squadra mobile della Questura. Le indagini coinvolgerebbero anche un terzo caso, il decesso di un giovane di 28 anni, su cui non è ancora stata fatta chiarezza ma che si crede possa essere in qualche modo collegato all’assunzione di sostanze stupefacenti o altre simili.

Sulle tre vicende, comunque, sarà necessario fare chiarezza. Il pm incaricato del caso nelle prossime ore dovrebbe disporre l’autopsia sui corpi dei giovani.

Ultime notizie