sabato, 31 Luglio 2021

Il Cinema in Piazza: il programma dal 7 all’ 11 luglio con Wim Wenders, Marco Bechis, Fratelli D’Innocenzo e molti altri

Continuano gli appuntamenti de Il Cinema in Piazza, la settima edizione della rassegna curata dall’Associazione Piccolo America che tra incontri e proiezioni guida il suo pubblico alla scoperta della Settima Arte

Da non perdere

Continuano gli appuntamenti de Il Cinema in Piazza, la settima edizione della rassegna curata dall’Associazione Piccolo America che tra incontri e proiezioni guida il suo pubblico alla scoperta della Settima Arte. Anche questa settimana tantissimi i nomi che arriveranno a piazza San Cosimato a Trastevere, nel verde del parco della Cervelletta a Tor Sapienza e sotto le stelle con vista sul Cupolone del Parco di Monte Ciocci a Valle Aurelia: dal Maestro messicano Carlos Reygadas all’iconico Wim Wenders, dai Fratelli D’Innocenzo a Ferzan Ozpetek, da Neri Marcorè a Gianfranco Rosi e Marco Bechis.

Mercoledì 7 luglio a piazza San Cosimato si parte con un ospite d’eccellenza: Gianfranco Rosi, regista candidato agli Oscar e vincitore di un Orso d’Oro e un Leone d’Oro, presenta in video-collegamento il suo “El Sicario – Room 164” (2010, 80 min): la storia di un sicario per i cartelli della droga di Ciudad Juarez, in Messico. Alla Cervelletta continuano le proiezioni dei capolavori di uno dei grandi registi d’animazione giapponese, Satoshi Kon: è la volta di “Millennium Actress” (2001, 87 min), dove la star dello Studio Gin’ei Chiyoko Fujiwara rievoca la sua vita per un documentario, in un viaggio nel tempo ricco e brillante tra ricordi personali ed eventi ai confini della realtà. A Monte Ciocci prosegue la retrospettiva sul Maestro della commedia italiana Mario Monicelli con un suo cult, “Amici Miei” (1975, 140 min). Nel film, quattro inseparabili amici toscani cercano di affrontare la propria crisi di mezza età con scorribande a base di scherzi a poveri malcapitati.

Giovedì 8 luglio a Tor Sapienza il regista e scrittore Marco Bechis insieme a Cristiana Cimino presenta i suoi “Garage Olimpo” (1999, 98 min) e “Figli/Hijos (2002, 92 min). Cristiana Cimino, psichiatra e psicoanalista della Società Psicoanalitica Italiana, organo dell’International Psychoanalytic Association, è autrice, tra le altre cose, di “Il discorso amoroso. Dall’ amore della madre al godimento femminile” (2015) e “Tra la vita e la morte. La psicoanalisi scomoda” (2020), per Manifestolibri. Le pellicole di Bechis soffermano lo sguardo tra le ombre del Sudamerica, rapimenti e violenze delle milizie che anche il regista ha vissuto in prima persona, come racconta nel suo recente libro “La solitudine del sovversivo” (Guanda, 2021).

A Trastevere invece ci sarà la proiezione di “Naissance Des Pieuvres” di Céline Sciamma (2007, 85 min) mentre a Valle Aurelia spazio a “Confessioni di una Mente Pericolosa” di George Clooney (2002, 113 min).

Venerdì 9 luglio in piazza San Cosimato arrivano Carlos Reygadas e i Fratelli D’Innocenzo per presentare “Silent Light”, pellicola del regista messicano ambientata in una comunità mennonita del suo Paese. Definito da Martin Scorsese “sorprendente e molto commovente”, il film coinvolge attori perlopiù non professionisti e riesce ad affrontare temi come Dio, l’amore e la famiglia in modo puro e intenso. Alla Cervelletta invece proseguono le visioni di Ken Loach con “Jimmy’s Hall” (2014, 109 min); è il 1932, dopo dieci anni di esilio negli Stati Uniti, Jimmy Gralton torna nel suo paese per aiutare la madre a occuparsi della fattoria di famiglia. L’Irlanda che ritrova non è più quella di una volta: dieci anni dopo la fine della Guerra Civile, ha un governo tutto suo e tutto ormai è permesso. A Monte Ciocci spazio alle fantastiche avventure di “Boxtrolls – Le Scatole Magiche” di Graham Annable e Anthony Stacchi (2014, 96 min).

Sabato 10 luglio alla Cervelletta, in collaborazione con l’Ambasciata della Repubblica Federale di Germania, Wim Wenders si collegherà in video con il pubblico per introdurre il suo capolavoro “Paris, Texas”: Travis ricompare dopo quattro anni di volontario isolamento e cerca di ricostruire i rapporti col figlioletto di otto anni che quasi non conosce e con la moglie Kinski della quale ha completamente perso le tracce. A San Cosimato verrà invece proiettato “Martin Eden di Pietro Marcello (2019, 129 min) e a Monte Ciocci “Gatto Nero Gatto Bianco” di Emir Kusturica (1998, 127 min).

Domenica 11 luglio in piazza San Cosimato arriva uno dei maestri del cinema italiano degli ultimi 20 anni, capace di mescolare poetica dell’animo e nuda e cruda realtà: Ferzan Ozpetek. Insieme a cast e troupe presenta “Un Giorno Perfetto” (2008, 105 min), film tratto dal romanzo di Melania G. Mazzucco che è la storia corale di diverse vite che si incrociano nella Roma odierna.  A Valle Aurelia arriva invece Neri Marcorè per presentare una delle commedie italiane più apprezzate di sempre, vincitrice di tre Nastri d’Argento: “L’Armata Brancaleone” di Mario Monicelli (1966, 120 min)Brancaleone da Norcia sta per partecipare a un torneo quando incontra il bizantino Teofilatto, con il quale occupa un paese dove imperversa la peste. Qui salva una stravagante promessa sposa. A Tor Sapienza torna infine l’appuntamento con la saga di J.K.Rowling con “Harry Potter e  L’Ordine della Fenice” di David Yates (2007, 138 min) .

Tutte le proiezioni e gli incontri sono ad accesso libero fino a esaurimento posti e solo su prenotazione tramite registrazione su www.prenotaunposto.it/ilcinemainpiazza.  Sul sito si potrà prenotare la propria “piazzola” dove sarà possibile partecipare alle serate con cuscini, teli e sedute portati da casa, nel rispetto delle norme anti-coronavirus.

IL PROGRAMMA DELLA SETTIMANA

INCONTRI E PROIEZIONI A PIAZZA SAN COSIMATO (TRASTEVERE)

Mercoledì 7 luglio ore 21.15Gianfranco Rosi presenta in video-collegamento “EL SICARIO – ROOM 164” di Gianfranco Rosi (2010, 80 min)

Giovedì 8 luglio ore 21.15: proiezione di “Naissance Des Pieuvres” di Céline Sciamma (2007, 85 min)

Venerdì 9 luglio ore 21.15:  Carlos Reygadas e Fratelli D’Innocenzo presentano “Silent Light” di Carlos Reygadas (2007, 145 min)

Sabato 10 luglio ore 21.15: proiezione di “Martin Eden di Pietro Marcello (2019, 129 min)

Domenica 11 luglio ore 21.15Ferzan Ozpetek, cast e troupe presentano “Un Giorno Perfetto di Ferzan Ozpetek (2008, 105 min)

INCONTRI E PROIEZIONI AL PARCO DELLA CERVELLETTA (TOR SAPIENZA)

Mercoledì 7 luglio ore 21.15: proiezione di “Millennium Actress di Satoshi Kon (2001, 87 min)

Giovedì 8 luglio ore 21.15Marco Bechis e Cristiana Cimino presentano “Garage Olimpo” (1999, 98 min) e “Figli/Hijos” (2002, 92 min)

Venerdì 9 luglio ore 21.15: proiezione di “Jimmy’s Hall” di Ken Loach (2014, 109 min).

Sabato 10 luglio ore 21.15Wim Wenders presenta in video-collegamento “Paris, Texas” di Wim Wenders (1984, 145 min)

Domenica 11 luglio ore 21.15: proiezione di “Harry Potter e L’Ordine della Fenice” di David Yates (2007, 138 min)

 

INCONTRI E PROIEZIONI AL PARCO MONTE CIOCCI (VALLE AURELIA)

Mercoledì 7 luglio ore 21.15:  proiezione di “Amici Miei di Mario Monicelli (1975, 140 min)

Giovedì 8 luglio ore 21.15: proiezione di “Confessioni di una Mente Pericolosa” di George Clooney (2002, 113 min)

Venerdì 9 luglio ore 21.15: proiezione di “Boxtrolls – Le Scatole Magiche” di Graham Annable e Anthony Stacchi (2014, 96 min)

Sabato 10 luglio ore 21.15: proiezione di “Gatto Nero Gatto Bianco” di Emir Kusturica  (1998, 127 min)

Domenica 11 luglio ore 21.15 Neri Marcorè presenta “L’Armata Brancaleone” di Mario Monicelli  (1966, 120 min).

 

Ingresso libero fino a esaurimento posti

Prenotazione obbligatoria: https://www.prenotaunposto.it/ilcinemainpiazza/

Ultime notizie