giovedì, 28 Ottobre 2021

Usa, camioncino impazzito piomba sulla parata Lgbt: un morto e un ferito

L'uomo, secondo le prime ricostruzioni, avrebbe allineato il mezzo ai carri partecipanti alla manifestazione e di colpo avrebbe accelerato investendo un gruppo di persone.

Da non perdere

Un uomo a bordo di un camioncino ha investito diverse persone presenti ad una parata lgbtq della cittadina di Wilton Manors, in Florida, vicino a Fort Lauderdale. Lo riportano i media Usa, ci sarebbe una vittima accertata e un ferito.

Non si sa ancora con certezza se sia stato un attacco deliberato, il conducente del mezzo è stato fermato e arrestato dalla polizia. L’uomo, secondo le prime ricostruzioni, avrebbe allineato il mezzo ai carri partecipanti alla manifestazione e di colpo avrebbe accelerato investendo un gruppo di persone.

Il sindaco di Fort Lauderdale Dean Trantalis ha dichiarato che almeno una persona è deceduta, secondo il primo cittadino presente alla parata il furgone in realtà mirava all’auto della deputata democratica Debbie Wasserman Schultz, che era in una decappottabile, ma l’ha mancata per poco. Secondo Trantalis non è stato un incidente ma “un attacco terroristico alla comunità lgbt”.

Ultime notizie