domenica, 25 Luglio 2021

Covid Brasile, superato il mezzo milione di morti: proteste contro Bolsonaro

Il Brasile raggiunge il mezzo milione di vittime per l'epidemia di Covid-19 e in molte città proseguono le proteste contro l'amministrazione Bolsonaro. Il presidente accusato di aver sottovalutato la pandemia.

Da non perdere

Triste traguardo raggiunto in queste ore dal Brasile: la stampa locale ha comunicato, basandosi sui bollettini forniti dai dipartimenti sanitari statali, che il numero di vittime del Covid-19 è arrivato a 500.022.

In molte città continuano le proteste della popolazione contro il presidente Jair Bolsonaro, ritenuto da molti responsabile di aver favorito, con la sua gestione, la diffusione del virus.

Il Brasile ha finora 17.822.659 casi confermati mentre la vaccinazione procede a rilento: in circa cinque mesi di campagna, meno del 12% della popolazione ha già assunto le due dosi.

Ultime notizie