venerdì, 30 Luglio 2021

Sudan, scarcerato l’imprenditore italiano Zennaro: domiciliari in hotel dopo due mesi di cella

Zennaro rimarrà comunque in Sudan nell'attesa che ci siano sviluppi sui vari contenziosi a suo carico.

Da non perdere

Dopo due mesi di agonia in Sudan, è stato scarcerato l’imprenditore italiano Marco Zennaro. La Farnesina ha confermato che l’italiano si trova attualmente ai domiciliari in albergo, nell’attesa che ci siano sviluppi sui vari contenziosi a suo carico. Zennaro si vede costretto a rimanere in Sudan, fino a quando non saranno state esaminate le varie cause che lo vedono coinvolto.

La parola fine ai 70 giorni di prigionia è arrivata al termine dopo un lungo negoziato, da parte dell’ambasciatore a Khartoum e dal direttore generale Luigi Vignali, recatosi in missione in Sudan qualche settimana fa sotto indicazione di Di Maio. Già domani una nuova udienza civile per uno dei contenzioni a carico di Zennaro.

Ultime notizie