mercoledì, 27 Ottobre 2021

Hong Kong, Ray Cordeiro il Dj più longevo al mondo va in pensione a 96 anni

Ray Cordeiro, 96 anni, leggendario Dj, si ritira dallo scenario musicale, con il record nel Guinness dei primati per il DJ più longevo al mondo.

Da non perdere

Una carriera lunga 70 anni, ricca di successi e interviste ai big dello scenario musicale, tra cui anche i Beatles. Ray Cordeiro all’età di 96 va in pensione. E lo fa lasciando dietro di sé l’icona del Dj dalla voce bassa e profonda, la coppola sempre sul capo, il record nel Guinness dei primati come DJ più longevo al mondo. Lascia un fedele seguito di ascoltatori che si sintonizzavano sul suo programma “All the Way with Ray“, trasmissione in onda dal 1970 fino al mese scorso quando ha deciso di ritirarsi: “Ho parlato per tutta la vita di musica e non avrei mai pensato di smettere. Non ho mai pensato che sarei invecchiato”. Ray è un vero e proprio mito a Hong Kong.

Una carriera ricca di successi

Ray Cordeiro è nato nel 1924 a Hong Kong da una famiglia di origine portoghese. Dopo aver lavorato in gioventù come guardia carceraria e impiegato di banca, decise di perseguire il suo amore per la musica trovando lavoro a Radio Hong Kong, l’emittente pubblica dell’allora colonia britannica. Era il 1964 e fu durante un mese di corso di formazione negli studi della BBC a Londra che Ray colse l’occasione della vita riuscendo a strappare una intervista alle superstar del momento, i Beatles. Quell’intervista lo lancerà sull’onda del successo, da cui non scenderà più. “Avevo una carriera anche prima, perché intervistavo le pop star locali, ma in confronto ai Beatles non c’è paragone””

In seguito riuscirà a intervistare tante altre star internazionali del calibro di Elton John e Tony Bennett. Ray ha anche ricevuto dalla regina Elisabetta l’MBE – il riconoscimento dell’impero britannico per meriti eccezionali nei confronti della comunità.

Ultime notizie