giovedì, 24 Giugno 2021

Vaccini Italia, prenotazioni libere dal 3 giugno

Tutti i cittadini potranno prenotare. Stop alle fasce d'età. Continuano gli open day nelle regioni. La Toscana vaccinerà futuri sposi e maturandi. Figluolo: “a giugno daremo la spallata al virus”

Da non perdere

Niente più fascia d’età. Da domani 3 giugno, le prenotazioni per il vaccino anti Covid saranno libere. Il commissario Figluolo dice: “a giugno daremo la spallata al virus”. Infatti, la campagna vaccinale procede spedita.

“Dal 3 giugno si darà la possibilità alle Regioni e alle province autonome di aprire su tutte le classi seguendo il piano, utilizzando tutti i punti di somministrazione, anche quelli aziendali”. Lo ha annunciato nei giorni scorsi il commissario straordinario all’emergenza coronavirus Francesco Paolo Figliuolo.

“Le dosi a disposizione saranno 20 milioni”, ha precisato, ogni Regione dovrà regolarsi sul numero di dosi, ma quello che bisogna “evitare è la rincorsa tra Regioni per avere più vaccini”.

Procedono come da programma le vaccinazioni per i trentenni, l’ultima fascia del piano vaccinale. Si va di due anni in due anni: il 1 giugno per chi è nato nel 1982 e 1983, il 2 giugno per il 1984 e 1985 e così via, fino a sabato 5 giugno, quando toccherà al 1990 e 1991. Ci si prenota, anche in questo caso, sul portale regionale.

Le Regioni, intanto, portano avanti il proprio piano vaccinale. Nel Lazio è in corso una nuova open week AstraZeneca per gli over 18.

In Lombardia, dalle 23 di oggi, si apre anche ai minorenni. Potrà prenotare chi rientra nella fascia 12-29 anni. Infatti, la regione ha recepito le indicazioni Aifa sull’allargamento ai nati 2006-2009. Letizia Moratti, vice presidente e assessore al Welfare della Regione, con un twit esorta: “Forza giovani, vaccinatevi”.

In Toscana si vaccinano futuri sposi e maturandi. Da oggi, è attiva la linea 055.9077777. A chi si sposerà, basterà chiamare questo numero per prenotare il vaccino. Dopodiché, le Asl di residenza li richiameranno per fissare la data dell’iniezione. Il giorno della vaccinazione, occorrerà portare con sé una copia delle pubblicazioni di nozze.

Il numero funziona anche da call center per qualsiasi informazione sull’emergenza sanitaria in corso. Il servizio è rivolto a tutti i cittadini e attivo dalle 9 alle 16 di ogni giorno

Il presidente della Toscana Eugenio Giani, aveva chiesto di dare priorità anche ai giovani che devono sostenere l’esame di maturità che inizierà il 16 giugno. Per questo motivo, da sabato 5 giugno sul portale regionale prenotavaccino.sanita.toscana.it, i giovani maturandi potranno prenotarsi per ricevere la prima dose dal 7 al 13 giugno, almeno tre giorni prima degli esami.

Intanto, dal 31 marzo è iniziato il last minute. Ossia, tutte le sere, dalle 19 alle 23:59, è possibile prenotare per le ventiquattro ore successive le dosi resesi disponibili a seguito di rinunce o cancellazioni.

In Piemonte sono arrivate le 233.000 dosi di Pfizer previste per domani. Anche in questa regione son aperte le vaccinazioni last minute ai 18enni. Si svolgeranno presso l’open hub del Valentino di Torino tra venerdì 4 e domenica 6 giugno.

Da oggi alle ore 7 possono prenotare su www.ilPiemontetivaccina.it le persone con più di 30 anni (inclusi i nati nel 1991) e da domani alle ore 12 anche i giovani con più di 18 anni compiuti.

Sempre dalle ore 12 di giovedì 3 giugno sul portale www.ilPiemontetivaccina.it i giovani nella fascia di età 18-28 anni potranno prenotare il vaccino nell’ambito dell’Open night organizzata sabato 5 giugno presso l’hub di Reale Mutua a Torino.

 

Ultime notizie