domenica, 24 Ottobre 2021

Firenze, terza edizione del Festival Nazionale dell’Economia Civile: dal 24 al 26 settembre

L'evento verrà ospitato nella sala dei Cinquecento di Palazzo Vecchio. Tre giorni ispirati a criteri di reciprocità, solidarietà, gratuità e alla ricerca di pienezza e senso del vivere.

Da non perdere

Firenze accoglierà dal 24 al 26 settembre la terza edizione del Festival Nazionale dell’Economia Civile, con i temi centrali “Alla ricerca di senso. Persone, lavoro, relazioni“, dopo il lungo periodo di covid, costituito da privazioni personali e crisi di carattere economico.

L’evento si svolgerà nella Sala dei Cinquecento di Palazzo Vecchio, con confronti da parte di esponenti istituzionali, del mondo accademico, economico, imprenditoriale e sociale, sul percorso di ripresa post covid-19 individuato dal Next Generation Eu e dal Pnrr italiano e i 3 assi condivisi a livello europeo: digitalizzazione e innovazione, transizione ecologica, inclusione sociale.
Tre giorni ispirati a criteri di reciprocità, solidarietà, gratuità e alla ricerca di pienezza e senso del vivere.
Ci si focalizzerà, con l’ausilio di panel tematici e confronti pubblici, su come le norme dell’Economia Civile e le esperienze consolidate in molte zone possano convertirsi in uno sviluppo inclusivo e realmente sostenibile calato nelle sei grandi missioni sulle quali si concentreranno le ingenti risorse messe a disposizione dall’Unione europea:
1) Digitalizzazione, innovazione e competitività del sistema produttivo 2) Rivoluzione verde e transizione ecologica, 3) Infrastrutture per la mobilità, 4) Istruzione, formazione, ricerca e cultura, 5) Equità sociale, di genere e territoriale, 6) Salute evidenziando come le logiche di Economia Civile siano imprescindibili per una ripresa sostenibile del sistema economico e sociale italiano.

Il progetto nasce da un’idea di Fercasse promossa insieme a Confcooperative, organizzato e progettato con NeXt e Sec, unito al contributo di Fondosviluppo: il Festival ha preso sempre più importanza grazie a temi che mettono l’uomo, il valore come individuo e il bene comune come temi centrali.

Nella prima edizione hanno partecipato l’ex Premier Conte, il Presidente del Parlamento Europeo David Sassoli, gli economisti Jeffrey Sachs e Kaushik Basu.
L’ultima edizione del settembre 2020, ha visto nella giornata inaugurale il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.
Il programma dell’edizione 2021 del Festival Nazionale dell’Economia Civile sarà pubblicato nelle prossime settimane sul sito ufficiale del Festival www.festivalnazionaleeconomiacivile.it

Ultime notizie