martedì, 19 Ottobre 2021

Burioni-Le Iene, il caso in tribunale: “Sequestro servizi confermato in Cassazione”

ll confronto tra il virologo Roberto Burioni e Le Iene, trasmissione di Italia 1, è finito in tribunale. Burioni: "Sequestro servizi confermato in Cassazione. Cominciano a pagare conseguenze"

Da non perdere

Al via un nuovo round tra Roberto Burioni contro Le Iene, la trasmissione di Italia 1.

Le Iene volevano un confronto con Burioni, ma il caso è finito in tribunale in quanto: “Le Iene mi hanno prima diffamato, poi mi hanno offerto un confronto. Io gli ho risposto che il confronto ci sarebbe stato, ma in tribunale“, queste le parole del virologo.

Burioni, attraverso Facebook ha fatto sapere che: “I loro servizi sono stati sequestrati perché un giudice li ha ritenuti gravemente diffamatori nei miei confronti“.

Le Iene Hanno fatto ricorso contro il sequestro presso il tribunale del Riesame: hanno perso […], e hanno pensato di proseguire il confronto in Corte di Cassazione: hanno perso di nuovo, il sequestro è stato confermato. Forse avrebbero fatto meglio a prendere sul serio la diffida del mio avvocato Fabio Anselmo“, sottolinea Burioni.

Dunque, per il virologo la verità è venuta a galla ed ora Le Iene “cominciano a pagare le conseguenze“, conclude Burioni.

Ultime notizie