martedì, 15 Giugno 2021

Nuoto, Europei di Budapest: oro di Simona Quadarella negli 800 stile libero

Migliora il suo tempo delle batterie della mattinata Alessandro Miressi lanciato verso la finale dei 100 stile libero maschili in 47''53, nuovo record italiano. 

Da non perdere

Simona Quadarella conquista l’oro negli 800 stile libero donne nel secondo giorno di gare agli Europei di nuoto in corso a Budapest, in Ungheria. La Quadarella ha dominato la gara sin dall’inizio, dimostrandosi inarrivabile per tutte le altre atlete europee: chiude in 8’20″23 chiude, seguita solo dalla Kirpichnikova che riesce a tenere il ritmo e tocca ad un secondo e mezzo di distacco.

Argento per la staffetta 4x200m stile libero mista nella finale del pomeriggio: Stefano Ballo, Stefano Di Cola, Federica Pellegrini e Margherita Panziera, con 7:29.35 si sono piazzati secondi a 2.68 dalla staffetta inglese.

Nella giornata di ieri, l’Italia aveva conquistato una medaglia di bronzo nella 4×100 stile maschile. Nel pomeriggio, non ce l’ha fatta Nicolò Martinenghi, impegnato nei 100 rana uomini, giunto solo quinto; settimo Nicolò Pinzuti. Oro al solito inarrivabile Adam Peaty.

Nel pomeriggio, migliora il suo tempo delle batterie della mattinata Alessandro Miressi lanciato verso la finale dei 100 stile libero maschili – domani in vasca – in 47”53, nuovo record italiano. In cerca un buon piazzamento, senza risultato, Ilaria Bianchi (8^) ed Elena Di Liddo (5^) nei 100 farfalla donne.

Dopo aver conquistato già tre ori nel nuoto di fondo, Gregorio Paltrinieri conquista la finale dei 1500 stile libero – in programma domani – solo con il settimo tempo: “Un crono interessante, che non facevo da tempo, evidentemente sono stanco dopo il fondo“.
La tarantina Benedetta Pilato, al debutto agli Europei a sedici anni, non accede alla finale nonostante il quarto tempo, per la regola del limite di 2 atleti per nazione. Nelle semifinali 100 rana donne migliora il tempo delle batterie Martina Carraro con 1’06″09; Arianna Castiglioni un po’ più lenta del mattino con 1’06”24. Le due azzurre accedono alla finale di domani.

Ultime notizie