venerdì, 25 Giugno 2021

Tennis, agli Internazionali di Roma subito fuori Fognini: avanti Sinner Travaglia Mager e Musetti

A partire da oggi, tutte le partite sono valide per il primo turno del tabellone maschile e femminile.

Da non perdere

È partita ieri, al Foro Italico di Roma, la 78esima edizione degli Internazionali BNL d’Italia, uno dei tornei di tennis più prestigiosi. Tra i protagonisti troviamo il numero uno al mondo nonché campione in carica Novak Djokovic, il numero due Rafa Nadal, il numero tre Daniil Medvedev, il greco Stefanos Tsitsipas, il tedesco Alexander Zverev e il russo Andrey Rublev.

Sette gli italiani nel tabellone principale, Matteo Berrettini, Fabio Fognini, Jannik Sinner, Lorenzo Sonego e Lorenzo Musetti, Stefano Travaglia e Gianluca Mager presenti grazie ad una wild card, lo speciale invito a partecipare al torneo.

A partire da oggi, tutte le partite sono valide per il primo turno del tabellone maschile e femminile. Sulla terra rossa di Roma vedremo impegnati i big Jannik Sinner e Matteo Berrettini, oltre che il più giovane tra i top 100 del ranking ATP, il 19enne italiano Lorenzo Musetti. Prove importanti anche per Gianluca Mager e Camilla Giorgi per la sfida femminile delle 18 contro la spagnola Sara Sorribes Tormo.

Esordio sfortunato per Fabio Fognini, eliminato dal giapponese Nishikori per 6-3, 6-4. Accedono ai sedicesimi Stefano Travaglia, vittorioso su Benoit Paire per 6-3, 6-4, Jannik Sinner che ha battuto Ugo Humbert per 6-2, 6-4 e Gianluca Mager che ha superato
Alex De Minaur per 6-4, 6-3. Avanti anche Lorenzo Musetti: dopo un primo set perso per 6-4 e un parziale di 0-2 si ritira il polacco Hubert Hurkacz, numero 15 del seeding.

Ultime notizie