domenica, 26 Settembre 2021

Covid Argentina, superati 3 milioni di casi e 64mila morti: scatta il coprifuoco

L'Argentina supera i tre milioni di contagiati da Covid-19 dall'inizio della pandemia. Il governo introduce nuovi provvedimenti.

Da non perdere

L’Argentina ha iniziato il mese di maggio 2021 superando la soglia dei tre milioni di contagiati da Covid-19 dall’inizio della pandemia.

Il Ministero della Salute ha dichiarato che nelle ultime 24 ore i nuovi contagi sono stati 11.394, per un totale generale di 3.005.259. Il numero complessivo di morti è salito a 64.252, con 156 nuovi decessi sull’intero territorio nazionale, invece, 5.371 pazienti sono ricoverati in rianimazione.

Quanto ai vaccini, in Argentina sono state distribuite 9.870770 dosi: 8.017.536 persone vaccinate, di cui 7.041.249 hanno ricevuto la prima dose, mentre 976.287 le hanno ricevute entrambe.

Dal primo maggio, il governo argentino ha introdotto nuove misure stringenti per le “zone rosse” che prevedono: coprifuoco notturno, riduzione della circolazione, divieto di riunione e classi online. Queste regole riguardano soprattutto la capitale, Buenos Aires, e le città della sua provincia come Cordoba, Mendoza e Santa Fe.

Ultime notizie