martedì, 3 Agosto 2021
- Advertisement -spot_img

TAG

recovery

Riforma Giustizia, via libera dal Consiglio dei ministri: ecco le novità

Gli emendamenti elaborati dal ministro Marta Cartabia intervengono su molti aspetti del processo, con l'obiettivo di ridurre i tempi e assicurare l'efficienza, condizioni per l'accesso ai fondi del Recovery.

Grecia, Recovery plan post covid: arriva il via libera della Ue

Approvato il piano di rilancio della Grecia dalla Commissione Europea, l'annuncio direttamente da Ursula von der Leyen.

Recovery, 3 canali per assumere: dl reclutamento in Cdm al via

Un team transizione digitale, 1.000 esperti per la gestione di procedure complesse: al via le nuove assunzioni del piano dl reclutamento.

PNRR, la ministra Cartabia: “Risorse europee a rischio senza riforma della Giustizia”

Prescrizione e processi troppo lunghi "frustrano la domanda di Giustizia da parte delle vittime".

Recovery plan, Draghi vs Conte II: come cambiano “le poste in gioco” del Pnnr

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza del governo Draghi a confronto con quello del suo predecessore

Recovery: riunione aggiornata alle 16:30, si aspetta via libera dal Cdm al Pnrr

Stamattina, alle ore 11:30, si è svolta la riunione in Consiglio dei ministri per esaminare il Piano di ripresa e resilienza e il decreto legge che istituirà il fondo complementare al Pnrr. Al termine dell'incontro di stamattina si apprende da fonti note che la riunione non è ancora giunta al termine, e che un nuovo Consiglio dei ministri si svolgerà alle 16:30 per l'esame finale del Piano nazionale.

Recovery, Camera e Senato approvano: il futuro dell’Italia nelle mani dell’Europa

Giovedì è stato convocati il Cdm per formalizzare il via libera del piano a Bruxelles. La prima tranche di 24 miliardi di euro arriverà entro luglio.

PNRR, i sindacati dei portuali: “Un colpo vergognoso ai lavoratoti dei porti”

I sindacati e l'Ancip denunciano criticità su nuove norme introdotte dal PNRR

Recovery Plan, sindaci del Sud sfilano per reclamare più fondi: “Ci spetta il 60%”

Il movimento raccoglie oggi oltre 500 sindaci di vari comuni. Al Mezzogiorno non bastano il 40% delle risorse, bensì quelli che spetterebbero, cioè il 60%: una differenza di ben 60 miliardi. 

Recovery, Consiglio dei Ministri vara il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza: via libera dall’Unione Europea

In Consiglio dei Ministri la situazione si è sbloccata dopo il confronto avvenuto tra il Premier Mario Draghi e la maggioranza. Impegno del Ministro Franco a prorogare il superbonus inserendolo nella manovra a settembre.

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img