domenica, 23 Gennaio 2022
- Advertisement -spot_img

TAG

razzismo

“Scimmia di merda” a Koulibaly, un altro calcio al razzismo finito in fuorigioco

Koulibaly ancora vittima di insulti razzisti, come nel dicembre 2018 a San Siro. Di tempo ne è passato, eppure la problematica di fondo sussiste e non sembra voler essere risolta.

“Scimmia di merda” al difensore Koulibaly: ora la Digos indaga per cori razzisti

Al vaglio degli investigatori ci sono le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza dello stadio per individuare i responsabili.

Roma, botte e insulti razzisti: arrestato 42enne. Caccia al complice

Ennesimo episodio di razzismo: cittadino afghano aggredito fisicamente e verbalmente con insulti razzisti. Il responsabile, un 42enne romano, è stato arrestato dalla Polizia. Ora è caccia al secondo aggressore.

Sesso, droga e caporalato. Donne e bambini sono i nuovi schiavi

Il 23 agosto si celebra la Giornata Internazionale per la commemorazione del commercio degli schiavi e della sua abolizione. Una piaga che sembrava cancellata e invece esiste ancora, specie tra i bambini, le donne, sotto forma di razzismo, prostituzione e guerre. Bisogna riprendere in mano i diritti umani, quelli che a volte ci si dimentica di garantire e di avere.

Tamberi e Barshim come Long e Owens, uniti in un salto nella lotta al razzismo

L'abbraccio dall'alto impatto emotivo dei due atleti a Tokyo ha riportato alla mente un meraviglioso momento di umanità, accaduto durante le Olimpiadi di Berlino del 1936.

Calcio, Boris Johnson: “Niente partite ai razzisti online. Senza se e senza ma”

Dopo gli episodi di razzismo avvenuti durante la finale di Euro2020, Johnson vuole impedire a chi invia insulti online di assistere alle partite.

Euro2020, Azzurri in ginocchio a Monaco se lo fa il Belgio. Figc: “Non condividiamo Black Lives Matter”

Gli azzurri hanno deciso di inginocchiarsi, venerdì sera, sul prato dell'Allianz Arena di Monaco di Baviera, prima di Italia-Belgio. La Figc: "La squadra si inginocchierà per solidarietà con gli avversari, non per la campagna in sé, che non condividiamo".

Seid, il razzismo non c’entra: gli italiani sì

I genitori di Said Visin, morto suicida, respingono l'idea che si sia tolto la vita per colpa del razzismo, ma l'Italia e gli italiani sanno essere cattivi quando vogliono. Cosa che succede troppo spesso e in molti campi.

Seid Visin suicida per razzismo, la lettera sui social: “Odio negli occhi della gente”

Sulla pagina facebook dell'associazione "Mamme per la pelle" è stato pubblicato un post con la lettera lasciata da Seid Visin, prima di togliersi la vita.

Gran Bretagna, inchiesta del The Guardian sulla Royal Family riporta l’ombra del “razzismo”

Un inchiesta del quotidiano The Guardian macchia nuovamente di razzismo la Royal Family: alla fine degli anni 60 "immigrati o stranieri non-bianchi" erano interdetti da ricoprire ruoli di natura ufficiale a Buckingham Palace.

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img