lunedì, 27 Settembre 2021
- Advertisement -spot_img

TAG

dpcm

Draghi firma Dpcm, dal 15 ottobre fine dello smart working per pubblica amministrazione

Già nel corso della mattinata, il ministro della Pa Renato Brunetta aveva preannunciato: “Dopo 18 mesi difficilissimi, incerti e tragici, si ricomincia a vivere”.

La Consulta discuterà oggi su legittimità dpcm covid

La legittimità costituzionale del sistema dei Dpcm sarà oggi al vaglio della Corte costituzionale che si riunisce in camera di Consiglio per dibattere della istanza sollevata da un giudice di pace di Frosinone relativa alla "decretazione d'urgenza e i Dpcm introduttivi delle sanzioni covid". La pronuncia è attesa al massimo entro la fine della settimana.

Incendi Sicilia, Mario Draghi firma Dpcm: ok mobilitazione Protezione Civile

Mario Draghi ha firmato il Dpcm con la dichiarazione dello stato di mobilitazione nazionale del sistema di Protezione Civile: arriveranno in Sicilia volontari, organizzazioni nazionali per aiutare le attività di spegnimento dei roghi.

Green Pass, Draghi firma decreto: valido dal 1° luglio in Unione Europea

Il presidente del Consiglio Mario Draghi ha firmato il nuovo Dpcm che permette il rilascio del Green Pass, che sarà valido dal 1° luglio. Definite le modalità del rilascio delle certificazioni verdi digitali Covid-19.

Stato di Emergenza, verso la proroga al 31 dicembre Meloni: “Ipotesi folle”

L'Italia è prossima alla zona bianca in tutte le regioni. Lo Stato di Emergenza forse sarà prolungato fino a dicembre. È ancora da definire nel prossimo Dpcm. Previsto il probabile l'inserimento del Green Pass.

Covid, massimo 6 clienti per tavolo al chiuso: in zona bianca abolito il limite all’aperto

Speranza alla fine cede alle proteste non solo dei ristoratori ma di tutte le Regioni. Si valuta di estendere la novità anche nella zona gialla.

Fuoco e fiamme sul coprifuoco

Il No del Governo potrebbe essere un "ni", se fosse confermata l'idea di una "revisione" del Decreto entro i prossimi 15 giorni, ipotesi che rimetterebbe in gioco la possibilità di prorogare il coprifuoco alle 23. Una sorta di "tagliando di metà maggio".

Covid, dopo un anno di DPCM non è cambiato nulla

L’ottava potenza nel mondo, che vanta storia e bagaglio culturale non paragonabile a qualunque altro Paese del mondo, versa in uno stato di costante confusione e di lotte interne.

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img