venerdì, 24 Maggio 2024
- Advertisement -spot_img

TAG

Cosenza

Cosenza, agguato nella notte: ferito 32enne

Il soggetto ferito, già noto alle forza dell'ordine, é stato ricoverato con prognosi riservata nell'ospedale dell'Annunziata ma non sarebbe in pericolo di vita.

Sbranata dai cani a guardia delle pecore: individuato il pastore del gregge

L'amico della ragazza deceduta ha parlato di cani molto aggressivi, sono in corso gli accertamenti per individuare i cani.

Colpi di pistola in pieno giorno: uomo ferito in un agguato

Mentre era in sella allo scooter è stato raggiunto da un proiettile esploso da una macchina di passaggio.

Violenza di genere, Fem.In “sveglia” Cosenza: acqua rossa nelle vasche della città

Colorante rosso per mantenere accesi i riflettori della città di Cosenza sulla violenza contro le donne.

Scopri gli 8 finalisti di Music for Change “12th Musica contro le mafie Award”. La giuria con Riccardo Sinigallia, Rose Villain e Cristiano Godano

Dopo più di 20 giorni di votazioni e ascolto la direzione artistica del Premio "Music for Change" annuncia gli 8 nomi degli artisti ammessi alle fasi live “Sound Bocs” che si terranno a Cosenza dal 13 al 25 settembre 2021. 734 gli artisti candidati per questa nuova edizione.

Precipita dalla finestra dell’ospedale, deceduto 51enne: ricoverato da un giorno era positivo ma non vaccinato

Ricoverato ieri dopo essere risultato positivo al covid19, non si ha notizia di una sua vaccinazione contro la malattia, di cui aveva sviluppato sintomi importati.

Cosenza, 500 euro per rimuovere il malocchio: arrestata cartomante

L'indovina ha richiesto 500 euro minacciando la sua "cliente" che se si fosse rifiutata avrebbe avuto delle conseguenze da parte della criminalità.

Nuova edizione del “Music for Change – 12th Musica contro le mafie Award”: dal 14 al 25 settembre

Il Bando on line scade giorno 1 Agosto 2021, per iscriversi gratuitamente a "Music for Change - 12th Musica contro le mafie Award”  basta collegarsi al link www.musicforchange.it e seguire la procedura.

“La fine del mondo è vicina”: calci e pugni ai bimbi che chiamano Telefono Azzurro. Padre violento in carcere

La madre è stata sottoposta all’obbligo di dimora e all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. I ragazzi venivano colpiti con oggetti a caso trovati in casa e presi a calci e pugni, spesso tenuti a digiuno.

Cosenza, accoltella il suo presunto estorsore: non reggeva più le richieste

Dopo l'ennesimo litigio, ha sferrato una coltellata alla gola al suo presunto estorsore che si trova attualmente ricoverato in ospedale.

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img