mercoledì, 17 Luglio 2024

Primavera Sound a Torino, il festival spagnolo in Italia: in corso le trattative per il 2024

Tecnici, politici e addetti ai lavori della cultura sono in trattativa con la società che organizza il festival spagnolo di musica indie. Segnali che lasciano ben sperare per una possibile data italiana del Primavera Sound 2024, niente ancora di ufficiale.

Da non perdere

Ci sono voluti mesi di trattative alla fine delle quali Torino e la Regione Piemonte hanno avuto responso positivo da parte della società catalana che organizza il celebre festival Primavera Sound. Ancora prematura la conferma, ma ci sono ottime probabilità che Torino possa ospitare una delle date della kermesse musicale.

ll capoluogo piemontese già protagonista dell’Eurovision 2022, potrebbe dunque ospitare il festival di musica indie, sostituendo la data madrilena. A quanto pare infatti, Primavera Sound 2024 non è stato ancora confermato a Madrid, città che potrebbe essere rimpiazzata dalla data italiana. A fare da tramite c’è un’altra società piemontese specializzata nell’organizzazione di grandi eventi e concerti, a questi si aggiungono tecnici, politici e operatori culturali per organizzare al meglio ogni singolo dettaglio.

Se questo fosse reale, allora Torino dovrebbe prepararsi a ospitare una tappa del Primavera Sound nel primo fine settimana di giugno, in contemporanea con le manifestazioni di Spagna e Portogallo. Tutto lascia ben sperare, ma niente di ufficialmente sicuro, in una nota stampa dell’organizzazione del Primavera infatti si legge «Per quanto riguarda l’Italia», è sempre stato uno dei nostri principali mercati all’estero e il nostro pubblico italiano nel nostro festival di punta a Barcellona continua a crescere, quindi crediamo che Torino sarebbe pronta per ospitare un’edizione del Primavera Sound, a condizione che tutti i requisiti siano allineati. Questa è una possibilità aperta e, ancora una volta, le conversazioni sono in corso senza scadenze o conferme per ora».

Ultime notizie