venerdì, 21 Giugno 2024

Settimana di scioperi nei trasporti, a rischio treni e aerei tra il 13 e il 15 luglio: caos per pendolari e turisti

Nelle giornate di giovedì 13 e venerdì 14 luglio è previsto uno sciopero nazionale di 24 ore del personale di Trenitalia e Italo, mentre per il 15 luglio incrocerà le braccia per 8 ore il personale di terra degli aeroporti, mettendo a rischio diversi voli.

Da non perdere

Nelle giornate di giovedì 13 e venerdì 14 luglio è previsto uno sciopero nazionale di 24 ore del personale di Trenitalia e Italo. Lo sciopero inizierà dalle 3:00 del 13 luglio e finirà alle 2:00 del 14 luglio. I sindacati hanno spiegato che l’astensione dal lavoro è stata proclamata a sostegno della vertenza per il rinnovo del contratto di lavoro scaduto da 6 anni. Per il 15 luglio è previsto uno sciopero di 8 ore del personale di terra degli aeroporti aerei, mettendo a rischio diversi voli. L’inizio è previsto per le ore 10:00 fino alle 18:00, mentre dalle ore 12:00 alle 16:00 si fermeranno i piloti della compagnia Malta Air operante per Ryanair.

Sciopero personale Italo e Trenitalia

I sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Ferrovieri, Slm Fast Confsal e Orsa Ferrovie hanno indetto lo sciopero nazionale del personale di Trenitalia e Italo Ntv, rispettivamente in protesta per richiedere il ritiro delle azioni unilaterali messe in campo, quali “modifiche organizzazione degli orari dei turni di lavoro e della composizione degli equipaggi; corresponsione assegni ad personam; forzature normative; modifiche reticolo impianti; eccessivo ricorso al lavoro straordinario”.

Invece, il personale di Italo protesta perché “permane una significativa distanza tra le parti, con specifico riferimento a un’insufficienza della proposta economica presentata dalla società, in relazione ad un equo apprezzamento degli elementi salariali variabili, anche quando connessi alla flessibilità richieste dalla società”. Le single sindacali lamentano, inoltre, l’indisponibilità aziendale, rispetto alla proposta avanzata, “a una ridefinizione del calcolo della media settimanale dell’orario di lavoro (38 ore) per il personale degli equipaggi su base mensile e non su base quadrimestrale”.

Nella giornate del 13 e 14 luglio molti treni potranno subire delle cancellazioni totali o parziali, così come tantissimi ritardi. Durante la sospensione delle attività saranno, però, garantite le corse nazionali elencate nelle apposite tabelle dei treni da assicurare in caso di sciopero, nonché dei treni regionali nelle fasce pendolari, consultabili nella sezione “Treni garantiti” in caso di sciopero direttamente sul sito di Trenitalia.

Sciopero piloti Malta Air

I sindacati Filt Cgil, Uiltrasporti e Ugl Trasporto Aereo hanno indetto lo sciopero sabato 15, dalle ore 12:00 alle 16:00, per i piloti della compagnia Malta Air, che effettua i voli di Ryanair, “a seguito della sottoscrizione da parte di alcuni soggetti di un accordo totalmente insoddisfacente per la categoria piloti e vista la totale chiusura al dialogo ed al confronto da parte della compagnia”.

Ultime notizie