giovedì, 18 Luglio 2024

Atp Finals Torino, Binaghi: “Verso il sold-out anche senza italiani in campo”

Presentato a Torino il programma di contorno alle ATP Finals, in programma al Pala Alpitour dal 13 al 20 novembre. Fan Village, Casa Tennis, talk di sport e tanti campioni a disposizione dei tifosi: il capoluogo piemontese sarà la capitale del tennis per una settimana.

Da non perdere

Presentato a Torino il programma di contorno alle ATP Finals 2022, in programma al Pala Alpitour dal 13 al 20 novembre. “Sarà un’edizione di grande successo, purtroppo senza italiani in campo, e per questo ci stupiscono i dati degli ultimi giorni, la vendita dei biglietti è superiore allo scorso anno, ancora oggi ne acquistano mediamente mille al giorno – entusiasta il presidente della Federazione italiana tennis e padel Angelo Binaghi -. Sono convinto che andremo verso il sold-out, sicuramente nel week end“.

Gli 8 tennisti alle Atp Finals di Torino

Con la matematica qualificazione di Felix Auger-Aliassime e Andrey Rublev, si completa il quadro degli otto qualificati per le Nitto ATP Finals. Si tratta di Carlos Alcaraz, Felix Auger-Aliassime, Novak Djokovic, Daniil Medvedev, Rafa Nadal, Andrey Rublev, Casper Ruud e Stefanos Tsitsipas.

@nittoatpfinals

Gli eventi di contorno

Da contorno alle partite fra questi 8 campioni, ci sarà il Fan Village davanti al Pala Alpitour, sito delle gare, Casa Tennis a Palazzo Madama con degustazioni delle eccellenze piemontesi, incontri e talk su “Torino si presenta” e le “Parole di Tennis” di scrittori e sportivi. E, ancora, attività culturali per le vie del centro, mostre, uno speciale bus panoramico con musica dal vivo e una campagna social di campioni sportivi come Gigi Buffon, Sara Gama, la capitana delle Farfalle Alessia Maurelli. Torino si prepara a una pioggia di palline da tennis, come preannuncia la campagna di comunicazione degli eventi che accompagneranno le Atp Finals.

Torino sul modello Eurovision

Il programma, presentato oggi, è realizzato da Comune, Regione e Camera di Commercio e vuole ricalcare il modello Eurovision per portare il grande evento in tutta la città. Per il look of the city sono stati realizzati oltre 500 stendardi, 20 grandi bandiere sui ponti cittadini, 5 maxi-teli nelle grandi arterie di accesso alla città e una comunicazione in stazioni e aeroporti. Su via Roma e piazza Vittorio Veneto si potranno anche incontrare i cartonati dei giocatori, mentre il Fan Village ospiterà anche una serie di appuntamenti serali, a ingresso libero dalle 21. Fra gli eventi, anche Tennis in Piazza dal 15 al 20 novembre, il premio di letteratura sportiva Gianni Mura e agevolazioni nei musei per i possessori dei biglietti delle partite.

Ultime notizie