giovedì, 18 Luglio 2024

Limiti di velocità, da giugno 2023 non più di 30 chilometri orari a Bologna. Il sindaco: “Primi in Italia”

Nella giornata di oggi, 2 novembre, il Comune di Bologna ha approvato il progetto che imporrà il limite di 30 chilometri orari sulla maggior parte delle strade della città. Il sindaco ha dichiarato: "Che sia esempio per il Governo".

Da non perdere

Nella giornata di oggi, 2 novembre, a Bologna è stato approvato dal Comune un provvedimento che imporrà il limite a 30 Km/h sulla maggior parte delle strade. La nuova legge entrerà in vigore dal prossimo mese di giugno 2023, e in seguito soltanto su alcune strade resterà il limite di 50 chilometri all’ora. Il sindaco Matteo Lepore è intervenuto a riguardo della proposta: “Vogliamo che Bologna sia apripista a livello nazionale sulla sicurezza stradale. Il nostro Paese merita, dopo la legge sull’omicidio stradale e quella sulla sicurezza dei bambini in auto, una legge sulle città 30. Spero che il Governo guardi Bologna come esempio e inizi a discutere su questo“.

A livello europeo, Parigi e Berlino sono tra le città che hanno introdotto il limite dei 30 chilometri, mentre in Spagna questa decisione è diventata una legge nazionale. Il progetto Bologna 30 può già contare su 14milioni di euro di investimenti necessari per rifare la segnaletica stradale, ridisegnare le strade, installare degli autovelox per controllare la velocità e creare campagna di informazione, educazione e comunicazione.

Ultime notizie