lunedì, 28 Novembre 2022

Listeria, nuovi prodotti contaminati: tramezzini “Allegri Sapori” tolti dal commercio

Dal ministero della Salute è arrivata una nuova allerta riguardo i tramezzini salmone e maionese confezionati del marchio “Allegri Sapori”. L’azienda ha disposto il ritiro dal mercato alcuni lotti.

Da non perdere

Dopo il problema di listeriosi dal consumo di wurstel crudi, è arrivata una nuova allerta riguardo i tramezzini salmone e maionese confezionati del marchio “Allegri Sapori”. L’azienda ha disposto il ritiro dal mercato dei lotti n. 22952 1 e n. 22952 2, segnalando la “presenza di Listeria monocytogenes”, come si legge in una nota del ministero della Salute. Giunge quindi la raccomandazione per i clienti di “non consumare il prodotto, di riportarlo al punto vendita per rimborso o sostituzione entro il 10/10/2022”. Sembrerebbe che questo batterio abbia portato alla morte quattro persone e al ricovero per intossicazione 66 consumatori negli ultimi mesi.

Alimenti a rischio e sopravvivenza del batterio

La Listeria tende a proliferare negli alimenti, ma può sopravvivere sulle superfici a contatto i cibi contaminati come taglieri, posate, contenitori. Gli alimenti più a rischio sono latte, verdura, carni o pesce poco cotti, formaggi molli, insaccati poco stagionati. Il batterio resiste negli ambienti salati e alle basse temperature, può sopravvivere senza problemi in frigorifero, a temperature di 2° e 4°. La refrigerazione e l’essiccamento non limitano la moltiplicazione e neppure. Il batterio viene inattivato con la cottura a 72° per almeno 15 secondi.

Ultime notizie