venerdì, 30 Settembre 2022

Napoli, a bordo di uno scooter spara in un bar del centro: attimi di terrore e clienti in fuga

Nella notte tra sabato e domenica, a Napoli in piazza Trieste e Trento, un soggetto a bordo di uno scooter ha esploso alcuni colpi di pistola verso alcuni tavolini messi all'esterno di un bar. Le immagini che emergono dal video raccontano bene il terrore dei clienti.

Da non perdere

Nella notte tra sabato 3 e domenica 4 settembre, a Napoli, una persona in sella a uno scooter ha esploso diversi colpi di pistola, causando attimi di panico e terrore tra i clienti seduti all’esterno di un bar. A denunciare quanto accaduto è stato il consigliere regionale della Campania Francesco Emilio Borrelli, esponente di Europa Verde che, sulla sua pagina Facebook, ha postato il video delle telecamere di sorveglianza del bar.

“Immagini inquietanti”

Attimi di terrore, all’esterno di un bar, con tutti i clienti, fra cui donne e bambini, a darsi alla fuga non appena uditi gli spari. Un fuggi fuggi generale, come dimostra un video choc che ci hanno inviato, dettato dal panico di essere colpiti e feriti, o peggio, uccisi. Una cosa inaudita, una stesa in pieno centro città, a due passi dal palazzo reale e da piazza Plebiscito, mentre tanti bambini erano lì presenti. Le immagini sono inquietanti: ci sbattono in faccia la realtà, ci mostrano che viviamo ormai un clima da guerriglia urbana, con la criminalità che vive e opera a briglie sciolte“. Così il consigliere Borrelli sul video postato e poi conclude: “Niente li ferma, per questo l’escalation di criminalità non sembra avere freni. Erano state promesse telecamere di sorveglianza e presidi fissi delle forze dell’ordine, ma di queste cose non c’è nemmeno l’ombra“.

Ultime notizie