martedì, 27 Settembre 2022

Tennis US Open, un Kyrgios stellare elimina Medvedev. Stanotte in campo Sinner

Nick Kyrgios elimina il numero uno del mondo Daniil Medvedev in 4 set con un tennis meraviglioso e vola ai quarti contro Khachanov.

Da non perdere

Nick Kyrgios ha illuminato la notte di New York con un tennis da fantascienza. Il numero uno del mondo Daniil Medvedev è apparso impotente di fronte al livello che l’australiano è stato capace di tenere per 3 ore. Il match è stato giocato ad un livello impressionante, facendo rimpiangere il fatto che i due si siano incontrati solo agli ottavi di finale.

Kyrgios inizia alla grande la partita, stranamente centrato fin dall’inizio e ottiene subito un break che però restituisce poco dopo. Il primo set finisce al tiebreak, vinto proprio dall’australiano di origini greche e che rimarrà nell’immaginario collettivo di tutti gli appassionati. Una serie di vincenti da ambo le parti sembra non voler far terminare il tiebreak, che si conclude di fatto sul 12 pari e servizio Medvedev quando Kyrgios gioca una palla corta di rovescio meravigliosa e va a chiudere per 14-12. Nel secondo set Medvedev ha una reazione e, aiutato anche da un calo psicologico dell’australiano, scappa via sul 5-1 e chiude 6-3.

Nel terzo parziale succede qualcosa di incredibile: sull’1-0 in suo favore e 30 pari sul servizio di Medvedev, Kyrgios colpisce una palla impennatasi dopo un tentativo di recupero di Medvedev andando dall’altra parte. Da questo momento, Kyrgios si dà lo slancio conclusivo per far sua la partita. Il terzo lo vince 6-3 con un break nel quarto gioco, proprio dopo il curioso episodio.

Il quarto è senza storia, Medvedev non sa cosa cambiare nel suo gioco e può solo sperare che il livello dell’australiano cali, cosa che non avviene; australiano che ha dimostrato che anche a livello tattico può comodamente essere un “big”. Punteggio finale 7-6 3-6 6-3 6-2, Kyrgios chiude il match con 51 vincenti e affronterà martedì da stra-favorito un altro russo, Karen Khachanov.

Tutti gli occhi puntati su Jannik Sinner che, nella notte italiana, affronterà l’ostico bielorusso Ilya Ivashka. Gli altri quarti di finale sono: Nadal vs Tiafoe (19.00), Cilic vs Alcaraz (3.00) e Norrie vs Rublev (17.00). Quello dell’italiano è il quarto match in programma sul Louis Armstrong, prima di lui 3 incontri, 1 maschile e 2 femminili.

Ultime notizie