giovedì, 29 Settembre 2022

Roma, è ai domiciliari ma esce e rapina una donna insieme a due amici: arrestato 48enne colto in flagrante

Un uomo di origine colombiana è stato arrestato a Roma per furto e destrezza in concorso. L'arrestato è stato individuato dalla Polizia di Stato sul raccordo della capitale, riconosciuto dagli agenti per i suoi precedenti.

Da non perdere

Un cittadino colombiano di 48 anni è stato arrestato oggi, venerdì 2 settembre, con l’accusa di reato di furto con destrezza di concorso. L’operazione è stata condotta dalla Polizia di Stato del commissariato del Tuscolano, a Roma. L’uomo, pregiudicato e sottoposto a misure cautelari, è stato riconosciuto dagli agenti sul Grande Raccordo Anulare, durante un servizio di controllo, mentre guidava una macchina beige. Il 48enne infatti aveva l’obbligo di dimora nel Comune di Anzio e quello di presentazione alla Polizia Giudiziaria presso l’ufficio immigrazione.

Dopo aver seguito il sospettato, gli agenti hanno sorpreso in flagranza di reato l’uomo e altri due soggetti, suoi complici, mentre compivano un furto ai danni di una donna, presso il litorale di Torvaianica. Mentre i due complici sono riusciti a fuggire, l’uomo, che li attendeva in macchina, è stato arrestato per furto in concorso. L’uomo, domiciliato ad Anzio, è stato condannato a due anni di arresti domiciliari con una multa di 400 euro. Per gli altri due complici, invece, sono in corso le indagini di identificazione.

Ultime notizie