martedì, 27 Settembre 2022

Entra in chiesa, si proclama Dio e corre nudo tra i banchi: 30enne ricoverato in psichiatria

Un 30enne si è tolto i vestiti e ha cominciato a correre nudo tra i banchi proclamandosi Dio. Allontanato dai fedeli ha portato scompiglio per le vie del centro.. L'uomo si trova attualmente ricoverato all'ospedale dopo essere stato bloccato dai Carabinieri.

Da non perdere

“Sono Dio, faccio miracoli“. Sono le parole che un uomo di 30 anni ha pronunciato dopo essersi tolto tutti i vestiti e aver cominciato a correre nudo tra i banchi della chiesa, a quanto pare senza un reale motivo. Il fatto è accaduto all’interno del Santuario Delle Grazie, a Brescia nel pomeriggio di domenica 14 agosto. Dopo un primo momento di panico, i fedeli sono riusciti ad allontanare l’uomo, ma questo non lo ha fermato dal cambiare obbiettivo. Il 30enne infatti ha cominciato a correre verso il centro cittadino, sotto gli occhi dei passanti che si trovavano in zona. Dopo essersi fermato in corso Zanardelli ha ricominciato ad urlare, cosa che ha portato all’intervento dei Carabinieri obbligati ad inseguirlo fino in Via Trieste prima di riuscire a bloccarlo. L’uomo, in forte stato di alterazione, è stato poi caricato su un’ambulanza e trasportato allOspedale Civile di Brescia, dov’è attualmente ricoverato nel reparto di psichiatria.

Ultime notizie