martedì, 16 Agosto 2022

Bergamo, restano chiusi dentro l’aereo al caldo con il volo riprogrammato: panico all’aeroporto

Tra il pomeriggio e la serata di ieri, 3 agosto, alcuni passeggeri hanno chiamato il 118 per via di attacchi di calore e di panico causati dall'essere rimasti bloccati dentro un aereo per più di due ore.

Da non perdere

Tra il pomeriggio e la serata di ieri, 3 agosto, alcune persone hanno chiesto l’intervento dei soccorsi a causa del caldo, dopo essere rimasti bloccati per 2 ore dentro un aereo diretto al Cairo. Il fatto è accaduto all’aeroporto di Orio al Serio e secondo le prime ricostruzioni il volo, gestito dalla compagnia Al Masria, sarebbe dovuto decollare alle 17 del pomeriggio, salvo essere riprogrammato per le 22:15 della sera stessa per aver perso il diritto di partenza.

L’aereo ha dovuto attendere la ripartenza fermo sulla pista, così facendo alcune persone avrebbero iniziato a soffrire di attacchi di panico e calore tanto da richiedere l’intervento dei soccorsi. Arrivati sul posto verso le 19:30, i medici del 118 hanno visitato 6 persone che però hanno rifiutato di essere trasportate in ospedale.

Ultime notizie