venerdì, 12 Agosto 2022

Guerra in Ucraina, Ue nuove sanzioni alla Russia. Erdogan: “Possibile firma su grano in settimana”

Di ritorno dall'incontro a Teheran con Putin, il presidente turco ha annunciato in settimana la firma dell'accordo per lo sblocco del grano ucraino. L'Ue dà l'ok a un nuovo pacchetto di sanzioni che mette al bando l'oro russo e in blacklist la Sberbank. Pronti nuovi aiuti militari per Kiev dagli Usa.

Da non perdere

Il pericolo di una crisi alimentare globale potrebbe essere superato a breve. Già questa settimana, infatti, potrebbe essere firmato l’accordo per la creazione di corridoi sicuri che consentano lo sblocco del grano ucraino dai porti del Mar Nero. Lo ha dichiarato il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ai giornalisti al ritorno da Teheran, dove ieri ha incontrato presidente russo Vladimir Putin. “Vogliamo completare questo processo firmando un accordo questa settimana. Ci auguriamo che l’attuazione del piano inizi nei prossimi giorni”, ha detto Erdogan. “Il trasporto del grano, secondo quanto stabilito nei precedenti incontri, dovrebbe essere gestito da un centro di coordinamento a Istanbul al quale parteciperanno i rappresentanti di Russia, Ucraina, Turchia e le Nazioni Unite“. “Continuiamo – ha aggiunto il presidente turco – a compiere sforzi per completare questo processo, che è vitale per la sicurezza alimentare globale. Putin valuta positivamente i nostri sforzi per risolvere la questione dell’Ucraina e ci ringrazia per questo”. Continua, intanto, la distruzione di grano ucraino da parte delle forze russe. “Nella regione di Kherson, a causa degli attacchi del nemico, solo negli ultimi giorni sono stati distrutti 230 ettari di campi di grano e circa 10 ettari di bosco vicino a Oleshky”, ha comunicato la Polizia della regione.

Via libera dell’Ue a nuove sanzioni anti-russe

Intanto la riunione dei 27 Paesi Ue, convocata nella mattinata, ha dato il via libera a nuove sanzioni contro Mosca. Nel nuovo pacchetto, che sarà formalizzato a breve, ci sarà anche l’oro tra i materiali russi messi al bando. La Sberbank, la principale banca russa, verrà invece inserita nella blacklist europea. Estese, inoltre, le deroghe concesse alle banche di Mosca sanzionate per lo sblocco di asset legati al commercio di grano.

Usa, in Ucraina altri 4 lanciarazzi Himars

Gli Stati Uniti sono pronti a inviare a Kiev ulteriori aiuti militari, tra cui altri quattro sistemi missilistici Himars. Lo ha dichiarato il segretario alla Difesa americano Lloyd Austin spiegando che il nuovo pacchetto verrà ufficializzato nei prossimi giorni e inviato in settimana. Si tratta del 16° prelievo dai depositi del Dipartimento della Difesa Usa. Il pacchetto “comprenderà altri quattro Himars, i sistemi missilistici avanzati che gli ucraini hanno utilizzato in modo così efficace e che hanno fatto una grande differenza sul campo di battaglia“, ha detto Austin, precisando che nel prossimo invio saranno anche “proiettili da Mlrs e munizioni di artiglieria”.

Ultime notizie