venerdì, 12 Agosto 2022

Rugby, l’Italia si prepara alla sfida con la Georgia. Ferrari: “Ci aspettano da tempo.”

L'Italrugby si prepara ad affrontare la Georgia, domenica sera all'Adjarabet Arena, di Batumi. In vista del match ha parlato il n.3 azzurro, Simone Ferrari.

Da non perdere

L’Italia del rugby continua la sua preparazione in vista della sfida di domenica, all’Adjarabet Arena di Batumi, contro i padroni di casa della Georgia. Tra le file degli azzurri è tornato Simone Ferrari, numero 3 della Nazionale. Match molto importante per l’Italrugby, contro un avversario difficile che, dal 2025, potrebbe rubare il posto agli azzurri nel Torneo Sei Nazioni.

Le parole di Ferrari in vista del match di domenica sera

Mi mancava l’atmosfera dei raduni e vivere tutte le emozioni che questa maglia regala. Ho lavorato tanto per essere nella condizione migliore e poter essere nei convocati per questo Tour estivo. Sono grato allo staff tecnico per la nuova opportunità che mi è stata concessa e darò il massimo per poter essere confermato e dare il mio apporto in campo e fuori alla squadra.

Commento sulle prestazioni contro Portogallo e Romania

In questa finestra internazionale abbiamo affrontato tipologie di avversari diversi. Con il Portogallo abbiamo sofferto ma siamo riusciti a centrare un successo in rimonta, contro la Romania c’è stata una grande reazione non senza qualche errore che andrà limato verso il prossimo impegno.

Cosa bisogna aspettarsi dal match contro la Georgia

La Georgia è una squadra molto fisica che attende questa partita da molto tempo. Rispetto all’ultimo confronto di quattro anni fa a Firenze è cresciuta e, oltre alla mischia, ha mostrato qualità anche nel reparto dei trequarti. Il nostro focus sarà improntato sulla nostra prestazione con l’obiettivo di vincere la partita”.

Ultime notizie