venerdì, 1 Luglio 2022

XXIII edizione di Musicultura: aprono i DakhaBrakha, band ucraina

Per la XXIII edizione di Musicultura, i DakhaBrakha saranno i primi protagonisti del Festival, aprendo il concerto durante la prima serata. Band ucraina, originaria di Kiev, cercheranno di portare un po' di speranza e conforto con la loro musica folkloristica.

Da non perdere

La XXIII edizione di Musicultura sarà aperta da una band ucraina, i DakhaBrakha, la il gruppo originario di Kiev, inaugurerà la prima serata. Il Festival inizierà oggi 24 giugno, allo Sferisterio della città di Macerata, che proprio in occasione del Festival, è stata nominata Capitale della canzone d’autore e della musica popolare.

Il nome particolare della band, deriva dalla lingua ucraina antica e viene tradotto con “dare/prendere” e questo spiega un po’ la filosofia a cui si sono ispirati per le proprie composizioni. La band ha diverse influenze musicali, per cui prendono, rimescolano e creano una infinita gamma di suoni, accompagnati da strumenti tradizionali indiani, russi, africani, arabi e australiani. Alla serata parteciperà anche una rappresentanza della comunità di profughi ucraini. A tal proposito il direttore artistico di Musicultura Ezio Nannipieri racconta di “aver inseguito questa fantastica formazione per quattro anni e di non poter credere che oggi la loro terra e il loro popolo siano devastati da una tragica guerra di aggressione”. Una realtà drammatica bussa violentemente alle nostre coscienze, la musica non può cambiare lo stato delle cose, purtroppo, ma forse può portare un po’ di conforto” – ha poi concluso il direttore.

Altri artisti saliranno sul palco e affiancheranno i DakhaBrakha, nomi come Angelo Branduardi, Litfiba, Ditonellapiaga, Violons Barbare e gli artisti vincitori del concorso: Cassandra Raffaele (Vittoria, RG), Emit (Lodi), Isotta (Siena), Martina Vinci (Genova), TheMorbelli (Alessandria), Yosh Whale (Salerno), Valeria Sturba (Bologna) e Malvax (Modena). A condurre le ultime due serate finali saranno Enrico Ruggieri e Veronica Maya

Ultime notizie